Pall. Cantù, coach Pashutin saluta e torna ad allenare in Russia?

Fulmine a ciel sereno in casa Pallacanestro Cantù. Reduce da quattro vittorie nelle ultime cinque partite disputate, l’ultima delle quali domenica a Trento contro l’Aquila Basket (92-97), la formazione canturina deve fare i conti con l’improvviso addio di coach Evgeny Pashutin, sebbene bisogna sottolineare come non ci sia ancora nessun comunicato ufficiale.

Ricostruiamo i fatti, per quel che è possibile. Come riporta il Corriere di Como, nella serata di ieri l’head coach russo ha mandato un messaggio alla dirigenza, nella quale annunciava di non essere presente quest’oggi, giornata nella quale Cantù ha in programma uno scrimmage con il Lugano.

Un viaggio in Russia giustificato da Pashutin con ‘motivi personali’. In realtà, al contrario, il 49enne nativo di Sochi avrebbe già pronto un contratto con l’Avtodor Saratov, formazione allenata da Pashutin già nella passata stagione, prima di sbarcare in Serie A. In attesa di conferme ufficiali, indiscrezioni sottolineano che, nel caso, la dirigenza di Cantù dovrebbe procedere a promuovere l’assistant coach Nicola Brienza.

Commenta
(Visited 42 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info