Pall. Cantù: Jefferson e Mitchell saltano ancora gli allenamenti. Multa in arrivo

Continua a non essere tranquillo l’ambiente della Pallacanestro Cantù. Nonostante il passaggio di consegne da Gerasimenko alla compagine di azionariato popolare “Tutti Insieme Cantù”, infatti, in squadra il clima non è dei migliori. Con la situazione di Ike Udanoh ancora in divenire (ma il diretto interessato sembra assolutamente intenzionato a non tornare con la formazione canturina), scoppiano anche le grane riguardanti Davon Jefferson e Tony Mitchell.

Come riportano infatti le edizioni odierne del Corriere di Como e della Provincia di Como, entrambi i giocatori, dopo la pausa di una settimana concessa in concomitanza con le Final Eight di Coppa Italia, non sono rientrati, saltando sia l’allenamento di martedì che quello di ieri. Una situazione che ha chiaramente irritato la società, la quale non è più intenzionata a tollerare oltre, decidendo di multare Jefferson e Mitchell nel caso dovessero saltare un ulteriore allenamento.

Intanto giungono buone notizie sotto l’aspetto finanziario. Sempre la Provincia di Como, infatti, anticipa che la nuova proprietà avrebbe provveduto ad ottemperare alle procedure richieste dalla Com.Tec in riferimento ai mesi di novembre e dicembre, scaduti lo scorso 15 gennaio. Con questa mossa, Cantù eviterebbe punti di penalizzazione in classifica, ricevendo solo 4.o00 euro di mora.

Commenta
(Visited 259 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.