Pall. Cantù, Pashutin: "Squadra e tifosi fantastici. Che atmosfera stasera!"

La prima di ritorno 2018/19 del massimo campionato italiano si è aperta con la convincente vittoria di Cantù sulla seconda forza del campionato, Avellino. Un successo, quello arrivato per 82-73 al PalaDesio, che issa i canturini a quota 12, agganciando momentaneamente la coppia Trento-Brescia.

Tutta la soddisfazione di coach Pashutin, nelle parole rilasciate nel post partita: “Voglio fare le congratulazioni a tutta la squadra, ma soprattutto voglio ringraziare i tifosi. Questa sera (ieri ndr) c’è stata una bellissima atmosfera, che ci ha fatto sentire protetti. E questo é importante. A maggior ragione in questo momento così delicato, dove i ragazzi stanno dando il massimo, mettendo in campo tanto cuore“.

Certo, a volte si commettono ancora degli errori; ma è proprio in questo senso che stasera l’atmosfera di casa nostra ci ha aiutato” – aggiunge Pashutin – “Oggi abbiamo controllato bene i rimbalzi nonostante la presenza di Young, che fisicamente è molto forte. Jefferson e Udanoh sono stati molto bravi in questo. Abbiamo tenuto bene la zona, anche se in alcuni momenti abbiamo faticato, specialmente nella prima parte della gara. Abbiamo passato la palla molto bene, con gli assist giusti al momento giusto e abbiamo avuto delle percentuali da tre molto alte. Di nuovo congratulazioni a tutti. Quello di oggi è sicuramente un grande risultato, un gran bel passo in avanti. Ora dobbiamo prepararci per Trento, una trasferta che certamente non sarà facile“.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.