Pall. Reggiana, finita l'avventura di Luca Infante: "Sarò sempre il primo tifoso di questa squadra"

Proseguono gli addii in casa Pallacanestro Reggiana. Dopo quello a sorpresa di Peppe Poeta, arriva il turno di un altro veterano Luca Infante, che a fine gennaio era passato fino al termine della stagione a Mantova. A confermare che nel 2020/21 non farà più parte della compagine emiliana è lo stesso nativo di Nocera Inferiore, Salerno, intervistato dalla Gazzetta di Reggio.

La società ha altri obiettivi e ha deciso di puntare su giocatori più giovani, come Momo Diouf” – spiega Infante – “Questa è una scelta lavorativa, avvenuta in piena serenità; una scelta tecnica. Sarò sempre il primo tifoso di questa squadra e, in futuro, spero di poter tornare, non più come giocatore“.

Detto ciò, dovrò sempre ringraziare la Pallacanestro Reggiana per tutto quello che ha fatto per la mia carriera, a partire da Stefano Landi ed Alessandro Dalla Salda” – aggiunge Infante – “Il mio futuro? Continuare a giocare, ovviamente. Mi sento bene e non mi ha mai sfiorato l’idea di smettere“.

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.