Pall. Trapani verso il derby: parla il diesse Cristian Mayer

Verso il derby, parla il diesse di Agrigento ed ex granata Cristian Mayer

Iniziamo oggi un percorso di avvicinamento al derby di domenica prossima, che opporrà la Pallacanestro Trapani alla Fortitudo Agrigento. Ne abbiamo approfittato per sentire Cristian Mayer, che veste il ruolo di ex di giornata in maniera profonda. Nel senso che l’oggi Direttore Sportivo di Agrigento, che siciliano non è, non solo ha giocato in maglia granata tra il 1995 e il 1997 (tra A2 e B1), ma ha sposato una trapanese e nella nostra città risiede con la sua famiglia. Per lui la partita di domenica sarà inevitabilmente un po’ diversa dalle altre, ancora più che per noi. “Evidentemente il mio rapporto con la città di Trapani è diventato molto profondo – spiega proprio Cristian Mayer – dal momento che lì ho costruito la mia famiglia e la considero casa mia. Ho degli ottimi rapporti con tutta la società, a partire dal presidente Pietro Basciano, al quale sono legato da rapporti di stima e cordialità. Conservo un bellissimo ricordo della mia esperienza da atleta a Trapani, ma adesso sarà mio compito cercare di battere i granata, da avversario. Confesso che da quando ho smesso di giocare vivo le partite nettamente con più tensione, ma il fatto che quello di domenica prossima sia un derby non peggiora la situazione: sarà una partita da vincere come tutte le altre, a maggior ragione dopo la sconfitta che abbiamo subito a Veroli nell’ultima giornata. Anche Trapani viene da un momento difficile: motivo in più, per noi, per stare molto attenti alla loro voglia di rivalsa”.

PRIMA SQUADRA

Doppia seduta oggi per la Pallacanestro Trapani, che domani inizierà ad allentare i ritmi con l’avvicinarsi della gara esterna di campionato contro Agrigento. Infatti, per domani è fissata una sola seduta pomeridiana. Sabato mattina l’ultimo  allenamento di rifinitura, prima della partenza per la trasferta.

DICHIARAZIONI

Giacomo Genovese (assistant-coach Pallacanestro Trapani): “Agrigento è una neopromossa che sta facendo benissimo. Li abbiamo già affrontati in precampionato, ma anche quando sono andato a vederli di persona, in occasione della loro sconfitta interna contro Verona, mi hanno molto impressionato per il modo di giocare insieme e per l’equilibrio tra gioco interno ed esterno. A cominciare dal nostro ex, Marco Evangelisti, hanno diversi giocatori pericolosi. Gli stranieri sono molto interessanti, soprattutto WIlliams, un esterno dalle spiccati doti offensive, ma anche Dudzinski si sta imponendo per la sua solidità. Hanno una panchina profonda e un modo di giocare che coinvolge tutti gli uomini in campo, grazie soprattutto al playmaker Piazza, che dà ritmo al proprio attacco, e alla maestria del coach Franco Ciani nel gestire la propria squadra. Noi ci attendiamo una forte e decisa reazione dalla nostra squadra. Ben venga un derby, come prova che testi e tempri il nostro carattere. Prima che il risultato, ci interesseranno l’atteggiamento che mostreremo in campo e la nostra capacità di convertire in pratica quanto stiamo studiando durante la settimana”.

CONFERENZA STAMPA DI DOMANI ANTICIPATA ALLE 16.45

Nel pomeriggio di domani, venerdì 7 novembre (in diretta su Radio Cuore e su www.trapanisi.it), alle ore 16.45, si svolgerà la conferenza settimanale del coach Lino Lardo, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del PalAuriga. Il tradizionale orario d’inizio è anticipato alle 16.45 per ragioni di tempo, legate al lavoro della prima squadra: con ogni probabilità rimarrà questo per tutta la stagione. Parlerà con la stampa il capitano Giancarlo Ferrero. Si invitano ad intervenire tutti i giornalisti di tv, radio, carta stampata e web.

Fabio Tartamella – Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author