Allianz Pall. Trieste, Tommaso Laquintana: "Credo molto nel progetto biancorosso"

Il protagonista dalla puntata di ieri di #LBAMercato in diretta sulla nostra pagina Instagram è stato Tommaso Laquintana, un ragazzo che si è sempre contraddistinto per la sua grande umiltà: “Dalla serie D alla serie A, io sono rimasto sempre lo stesso”. Lasciata Brescia inaspettatamente con un post malinconico su Instagram, ora è pronto per affrontare la sua nuova avventura a Trieste -“ero convinto di restare almeno per un altro anno ma la società ha scelto così è l’ho accettato. A Brescia sono stato davvero bene è una città magnifica, una società seria. Non negherò mai di essere stato benissimo in biancoblu ma non ti nascondo che sono carico e pronto per iniziare questa nuova esperienza a Trieste. Mi ha intrigato molto il progetto”.

D’altronde non è un mistero, coach Dalmasson aveva già mostrato il suo interesse per Tommaso anni fa: “Dopo la promozione in serie A con Capo D’Orlando non ero ancora pronto per poter competere a questi livelli, quindi ho scelto di fare un altro anno in A2. Sono andato a Biella anche se sono stato vicinissimo a trasferirmi Trieste. Durante un raduno della Nazionale under 20 parlai con coach Dalmasson, mi aveva colpito già all’epoca”.

Per quanto riguarda il numero di maglia giocherà ancora con il suo amato 8, numero legato a Kobe Bryant suo grande idolo da sempre. Alla domanda di una tifosa sul tifo di Trieste ricorda un momento molto coinvolgente vissuto durante la scorsa stagione: “La partita contro Trieste è stata forse la più emozionante di quest’anno, c’era il ricordo della bimba Sveva ed è stata un’emozione assurda”.

E sugli obiettivi stagionali: “Sicuramente centrare i playoff potrebbe essere un bellissimo obiettivo per la città visto che l’ultimo anno non è andato benissimo. Potrebbe essere un motivo in più per dare tutto per questa società”.

Al link trovate il video riassunto con qualche curiosità in più!

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Lega Basket.

Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.