La Pallacanestro Agliana affronta la capolista Geonova Lucca

AGLIANA, 18/11/2017 – In un campionato equilibrato in cui ogni settimana, da due anni, sono stravolti gli equilibri, ha ancora più valore il ruolino di marcia della Geonova Lucca, capolista imbattuta della C Gold Toscana dopo ben sei giornate. Proprio con gli atleti al servizio di coach Piazza dovrà fare i conti la Endiasfalti Agliana (palla a due domenica 19 novembre ore 18 al Capitini), reduce da due sconfitte consecutive ma che contro la prima della classe riuscirà a trovare motivazioni extra. I ragazzi di Paolo Bertini hanno nel loro Dna il saper ribaltare i pronostici a sfavore e anche se questa  volta l’asticella della difficoltà è davvero alta, al Capitini venderanno cara la pelle.

Lucca è una compagine che segna molto e subisce poco e che può contare su due dei quattro migliori marcatori del campionato: Riccardo Romano (1°) e Jacopo Loni (4°) ma che in generale è completa sia sugli esterni che sotto le plance. Alle sue spalle pressano Valdisieve e le retrocesse Virtus Siena e Pino Firenze ma la vittoria serve anche a una Endiasfalti costretta dal calendario a un vero e proprio tour de force.

“Siamo reduci da un passaggio a vuoto contro Siena ma non dobbiamo fare drammi né scendere in autovalutazioni negative. I ragazzi danno l’anima ogni settimana – chiarisce Paolo Bertini – e non è giusto giudicarli per un episodio, è invece importante essere consapevoli dei propri mezzi e non ripartire a testa bassa”.

“Lucca si merita questo posto in classifica – dichiara il coach della Endiasfalti riguardo gli avversari – da anni proseguono il progetto tecnico, cambiando poche pedine ma funzionali al loro gioco. Sono una squadra completa, che ha chiuso al terzo posto la scorsa stagione e che in estate si è rinforzata. Loro non vorranno cedere il primato in solitaria, noi vogliamo rialzarci: sarà una partita dura”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Agliana

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author