Pallacanestro Cantù, Biram Baparapè rimane in biancoblu fino al 2021

Pallacanestro Cantù comunica di aver confermato nell’organico della prima squadra il giovane Biram Baparapè. Inizialmente aggregato soltanto per la preseason, il giocatore brianzolo resterà per tutta la stagione sportiva 2018-2019 e per le prossime due.

Nato a Desio il 25 aprile del 1997, la guardia ha firmato un contratto triennale con validità fino al 30 giugno 2021. Baparapè, che ha vinto uno scudetto under 20 con Cantù nel 2016, aveva già avuto in passato un ruolo nella prima squadra biancoblù nelle stagioni 2014-2015 e 2016-2017. In quest’ultima annata l’esordio in Serie A, dove ha collezionato cinque apparizioni in campo. Lo scorso anno in forza all’USE Basket Empoli, l’esterno ha totalizzato 4.6 punti di media in 21 gare di Serie B.

“Sono felicissimo di essere tornato a casa – ha dichiarato il 21enne – e, allo stesso tempo, molto onorato di avere questa opportunità. Farò il possibile per aiutare la squadra, forza Cantù!”

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author