Pallacanestro Cantù, la grinta di Salvatore Parrillo: «Sono carichissimo, ai tifosi chiedo di stare uniti»

Siamo ormai entrati nella settimana prima del raduno, che si terrà il 14 agosto alla palestra “Toto Caimi” di Vighizzolo. Mancano dunque appena sei giorni alla prima tappa della stagione 2017- 2018, poi sarà il momento di fare le valigie: destinazione Chiavenna, dove la Pallacanestro Cantù alloggerà dal 21 al 27 agosto per entrare nel pieno della preseason. Chi sta già preparando le valigie per tornare in Lombardia è Salvatore Parrillo, idolo della tifoseria biancoblù e fresco di rinnovo fino al 2019 (con opzione anche per l’annata successiva). «Sono carichissimo, non vedo l’ora della nuova stagione», ha dichiarato Sasà. «Anche se sono in vacanza – prosegue l’esterno campano – non ho mai smesso di allenarmi. Sto lavorando per farmi trovare subito pronto, voglio arrivare al top della forma». Il nativo di Benevento ha poi concluso con un messaggio per il pubblico canturino: «Ai tifosi chiedo di stare sempre uniti, la squadra ha bisogno del loro calore. Sono il nostro sesto uomo, la loro presenza è fondamentale per noi. Ribadisco: l’importante è stare uniti, tutti, sempre».

Commenta
(Visited 43 times, 1 visits today)

About The Author