Pallacanestro Cantù, sfida inedita agli Ece Bulls

Sfida inedita in ambito europeo per la FoxTown che affronterà domani alle ore 20.30 alla Mapooro Arena (diretta su Milanow, canale 191 del digitale terrestre) la formazione austriaca degli Ece Bulls Kapfenberg nell’ultima giornata di andata del gruppo E di Fiba Europe Cup.

Gli Ece Bulls del coach austriaco Michael Schrittwieser sono ultimi a quota 0 nel girone continentale avendo perso sia a Le Havre per 70 a 57 sia in casa contro il Boras Basket per 80 a 85 nonostante i 21 punti dell’esterno Joe Shaw e i 17 della guardia Shawn Ray. Kapfenberg si trova invece a metà classifica nel proprio campionato nazionale con 5 vittorie e 6 sconfitte ed è reduce dalla battuta di arresto interna di sabato contro l’Arkadia per 89 a 71. Miglior marcatore nella sfida per la compagine della Stiria è stato il centro croato Milan Stegnjaic, autore di 13 punti.

Gli Ece Bulls -­ commenta il coach della FoxTown, Fabio Corbani – sono una squadra con tanti giocatori stranieri, che è una caratteristica di tutte le formazioni in questa competizione. Gli austriaci possono infatti contare su quattro americani, un croato e un bosniaco. Quello di domani è quindi un impegno da affrontare con grande impegno e concentrazione, un impegno che ci deve aiutare a preparare una partita estremamente importante come quella di domenica contro Avellino. La gara con la Sidigas sarà infatti fondamentale per il nostro cammino verso la salvezza. Vogliamo portare a casa i punti che ci mancano nonostante le buone prestazioni. Quest’ultime non ci bastano più, ora vogliamo vincere e migliorare la nostra classifica”.

Coach Schrittwieser ha a disposizione un roster internazionale. Playmaker titolare di Kapfenberg è l’austriaco Armin Woschank, che in campionato smazza ben 6 assist di media a match. Al suo fianco gioca la coppia statunitense composta dalla guardia Shawn Ray, miglior

marcatore dei suoi in Fiba Eurocup con 13,5 punti di media a partita, e dall’ala Joe Shaw, capocannoniere invece nella lega austriaca con 20,4 punti di media a gara. Sotto la plance gli Ece Bulls schierano il croato Milan Stegnjaic, temibile anche dall’arco dei tre punti, e lo slovacco, di nazionalità austriaca, Filip Kramer.

Anche in panchina Kapfenberg conta su un mix di giocatori di diverse nazionalità. Play di riserva è l’americano Michael Holton, prezioso con i suoi 13,6 punti di media a sfida. Il bosniaco Mirza Ahmetbasic, ingaggiato dalla formazione della Stiria dieci giorni fa, sostituisce gli esterni.

Le rotazioni dei lunghi sono garantite dal centro statunitense Tylisman Armstrong, che ha frequentato il college a East Carolina, e dagli austriaci Ian Moschik e Cristoph Greimester.

Per la FoxTown non si segnalano particolari problemi fisici. Unico assente nella gara di domani sarà quindi Marco Laganà.

FOXTOWN CANTU’

4 Jared Berggren

5 Abass Awudu

7 Brady Heslip

10 LaQuinton Ross

12 Ruben Zugno

15 Curtis Nwohuocha

18 Jakub Wojciechowski

20 Luca Cesana

21 Langston Hall

32 Amedeo Tessitori

41 Kenny Hasbrouck

All. Fabio Corbani

ECE BULLS

4 Justin McCaw

5 Tylisman Armstrong

6 Shawn Ray

8 Mirza Ahmetbasic

9 Filip Krämer

10 Ian Moschik

11 Milan Stegnjaic

12 Christoph Greimeister

13 Joe Shaw

14 Tobias Schrittwieser

15 Michael Holton

16 Armin Woschank

All. Michael Schrittwieser

FoxTown Cantù – Ece Bulls Kapfenberg

Arbitri: Petr Hrusa (Cec), Sebastien Clivaz (Svi), Sergey Mikhaylov (Rus)

Mercoledì 11 novembre 2015, ore 20.30, Mapooro Arena

TV E MEDIA

La gara sarà trasmessa in diretta su Milanow (canale 191 del digitale terrestre) e su Radio Cantù (ascoltabile sulla frequenza F.M. 89.600 o via internet su www.radiocantu.com).

Commenta
(Visited 157 times, 1 visits today)

About The Author