Pallacanestro Cantù, terzo anno consecutivo in biancoblu per Andrea La Torre

S.Bernardo-Cinelandia Pallacanestro Cantù è felice di annunciare la conferma nel roster della prossima stagione di Andrea La Torre, ala di 202 centimetri, classe 1997, che proprio domenica scorsa ha compiuto 23 anni. In Brianza dal novembre del 2018 e, quindi, prossimo ad affrontare il suo terzo campionato con i colori biancoblù, La Torre ha collezionato 45 presenze in LBA con la maglia canturina. Nel corso dell’annata 2019-‘20 ha anche ricoperto il ruolo di capitano.

«Sono molto contento – commenta il general manager della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori – che Andrea abbia scelto di rimanere con noi nella prossima stagione. Questo non solo perché si tratta di un ulteriore segnale di continuità dopo la conferma di Pecchia, ma soprattutto perché parliamo di un ragazzo generoso, che dà sempre il massimo per la squadra e che ha dimostrato grande attaccamento ai nostri colori».

«Sono ovviamente soddisfatto – aggiunge il coach della formazione biancoblù, Cesare Pancotto – di poter contare su Andrea anche per il prossimo campionato. Sono certo che grazie alla sua versatilità e alla capacità di ricoprire più ruoli potrà essere molto utile alla squadra».

«Sono entusiasta di rimanere a Cantù per il terzo anno consecutivo – la chiosa di Andrea La Torre – , non vedo l’ora di iniziare e sono impaziente di ritrovare i tifosi canturini. L’idea di tornare sul campo e di conoscere nuovi compagni di squadra mi elettrizza».

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.