Pallacanestro Palestrina, domenica l'esordio con Teramo

Cinquaquattresima stagione al via per la storica società prenestina impegnata da domenica nel primo turno di regular season di serie B. L’esordio nella serie cadetta porta di fronte alla compagine laziale un’altra realtà del basket nazionale, quel Basket Teramo protagonista per anni nella massima serie ed ora di nuovo proiettata in alto dopo aver ricominciato dalle minors. Un incrocio che immediatamente lancia il collegamento tra i colori biancorossi e quel capitano in serie A che a Teramo ha lasciato tanti ricordi e un pezzo di cuore. Quel capitano che da tre stagioni ha ripreso il suo posto nella città natale guidando la Citysightseeing ad altissimi livelli. Facile immaginare che domenica al PalaScapriano sarà grosso l’abbraccio del pubblico abruzzese a Gianluca Lulli ma dopo il giusto momento di amarcord verrà alzata la prima palla a due della stagione. Palestrina in casa di Teramo cerca subito due punti che varrebbero tantissimo in chiave di fiducia, specialmente in trasferta e di fronte un avversario di tutto rispetto. I teramani si fanno forza sui rinnovi dell’esterno Salamina e dell’ex arancio verde Lagioia, cecchino mortifero. Aggiunto poi un altro veterano dalla mano calda come Tessitore, mentre a tinte giovani il settore dei lunghi con Francesco Papa ex Giulianova e Roseto autore di due grosse stagioni e poi il Tomasello già affrontato con la maglia Eurobasket. Dalla panchina pronti ad alzarsi i giovani Angelini, play, e l’ala Lucarelli che scende dalla A2 di Jesi. Ad alzare l’esperienza ci penserà Enrico Gaeta che nel pitturato lotta e segna da oltre un decennio.
In casa Palestrina si conta di arrivare all’appuntamento nella miglior forma possibile e con il sempre decisivo sostegno dell’ambiente e della tifoseria. Capitan Gagliardo (altro ex della serata) e compagni nelle ultime due stagioni hanno ottenuto due successi nella prima di campionato, con Rimini a domicilio e con Fondi in terra pontina. Ultimo incrocio con un’abruzzese è quello con Giulianova nei quarti playoff 2015: vittoria in volata con sigillo di Vitale e 28 punti proprio di Gagliardo. Ad arbitrare l’incontro sono chiamati i sigg. Claudio Borrelli di Cercola e Gennaro Nuzzo di Caserta, come di consueto inizio alle ore 18.00 con risultati live visibili su www.legapallacanestro.com ai link dedicati

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author