Pallacanestro Pedaso, conferma in toto per lo staff tecnico

Continuità: è questa la parola chiave che ormai da anni ispira l’azione dirigenziale della Pallacanestro Pedaso. Certo, in alcune situazioni il concatenarsi di diversi fattori rende impossibile un’autentica applicazione di questo principio, ma la volontà da parte della società di costruire a lungo termine uno zoccolo duro per non dover ricominciare da zero ogni anno è sempre stata molto forte ed ha subito trovato l’ennesima prova con la riconferma, ufficializzata nei giorni scorsi, dell’intero staff tecnico anche per la stagione 2015-2016.

Per il quarto anno consecutivo, dunque, il coach della Prima Squadra sarà Luca Camarri, il vice allenatore Matteo Ionni e il preparatore atletico Matteo Ciccalè. Questo terzetto lavora insieme con grandi risultati (una semifinale playoff di C Regionale, una promozione in C Nazionale e un ottavo posto in quest’ultimo torneo) dall’estate del 2012 ed era quindi naturale che la società decidesse di puntare nuovamente su di loro; una volta constatata la volontà dei protagonisti di proseguire questa avventura, l’accordo è stato immediato, anche alla luce del profondo rapporto umano, oltre a quello di fiducia professionale, che lega le parti in causa.

Per Luca Camarri sarà quindi la quarta stagione consecutiva sulla panchina pedasina, ma l’ottava in assoluto considerando anche il suo primo quadriennio: dal 2007 ad oggi, con la sola eccezione della stagione 2011-2012, la collaborazione con l’allenatore sangiorgese è stata sostanzialmente un punto fermo da cui sono nati risultati straordinari, che hanno permesso a Pedaso di affermarsi come realtà sempre più importante nel basket marchigiano.

Dopo aver vinto i playoff di C Regionale del 2014 e aver superato brillantemente anche la sfida di dimostrare di essere all’altezza di un campionato nazionale, il prossimo obiettivo sarà quello di ben figurare anche nella nuova C Regionale unica, un torneo magari sulla carta meno affascinante della C Nazionale della stagione ormai alle spalle, ma che sarà sicuramente più competitivo dell’ultima C Regionale disputata da Pedaso e presenterà quindi ostacoli da non sottovalutare.

Per Matteo Ionni, invece, il prossimo sarà il quinto anno di fila nel ruolo di vice; dopo un passato anche da giocatore in Prima Squadra, l’allenatore campofilonese ha esordito nel 2011 come spalla di Andrea Angelici, lo ha rilevato per qualche partita dopo le dimissioni di quest’ultimo nel finale di stagione ed è poi diventato il braccio destro di coach Camarri in tutta la sua seconda esperienza pedasina.

Infine, Matteo Ciccalè sarà il preparatore atletico della squadra per il settimo anno consecutivo e proseguirà quindi un’avventura ormai lunghissima, che ebbe inizio nel 2009, all’alba della terza stagione del primo quadriennio di Camarri a Pedaso.

Inoltre, la società ha scelto la strada della continuità anche per il settore giovanile, confermando Marco Perini nel ruolo di responsabile tecnico; arrivato la scorsa estate, il coach sangiorgese avrà quindi anche lui la possibilità di continuare il lavoro di crescita intrapreso con i vari gruppi.

Sistemato lo staff tecnico, ora l’attenzione si sposta sul mercato relativo alla Prima Squadra, con coach Camarri e la società che sono già molto attivi per cercare di confezionare ancora una volta una formazione che possa ben figurare e divertire il pubblico pedasino.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author