Pallacanestro Trapani-Casalpusterlengo, il pregara

Rifinitura mattutina (ore 12.30) per la prima squadra, in vista della sfida di domani. Giovedì 12 novembre (ore 21.00), infatti, la Pallacanestro Trapani ospiterà al Pala Conad Casalpusterlengo, nella gara valida per la settima giornata di A2, girone Ovest. Si ricorda che domenica 15 (ore 18.00) la formazione di coach Ducarello tornerà in campo, sempre al Pala Conad, contro Reggio Calabria, per l’ottava partita del campionato.

I CONVOCATI

Ritorna tra i convocati Mattia Molteni, superato il lieve problema di salute che ne ha impedito l’utilizzo nelle ultime due partite. Roster, quindi, al completo.

Ecco, pertanto, la lista dei giocatori convocati:

Keddric Mays, Andrea Renzi, Claudio Tommasini, Mirko Gloria, Massimo Chessa, Mattia Molteni, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Demián Filloy, Taylor Griffin.

ARBITRI

NICOLINI ALESSANDRO di SANTA FLAVIA (PA), MASCHIETTO CHIARA di TREVISO (TV), PILATI ALESSANDRO di ZANE’ (VI).

MEDIA

Diretta streaming LNP TV.

Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it.
Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook 
https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP.

Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com.

Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) venerdì 13 novembre, ore 20.30.

Massimo Chessa (guardia Pallacanestro Trapani): “Contro Casalpusterlengo dobbiamo avere un approccio positivo, come sempre abbiamo fatto, finora, tutte le volte che abbiamo giocato in casa. Sentiamo l’importanza di questo doppio turno casalingo e vogliamo sfruttarlo a pieno. Domenica scorsa, a Ferentino, la nostra sconfitta è dipesa certamente da alcuni errori, ma anche da episodi fortuiti, quindi non dobbiamo assolutamente lasciare che il morale si abbassi. E’ un momento non semplice, dal punto di vista offensivo, per me, ma mi sento tranquillo. Stiamo lavorando bene, cercando di amalgamarci come squadra e siamo sicuri che, con il passare del tempo, riusciremo a inserire ogni giorno dei tasselli in più nel nostro gioco. Adesso, dobbiamo concentrarci immediatamente sulla partita di giovedì e dopo essere bravi abbastanza da saper resettare e puntare dritti su Reggio Calabria”.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author