Pallacanestro Trapani: il pre-gara con Casalpusterlengo

Rifinitura mattutina (ore 11.00) per la prima squadra, in vista della partenza per il turno esterno infrasettimanale. Domani, giovedì 18 febbraio (ore 21.00), infatti, la Pallacanestro Trapani sfiderà in trasferta Casalpusterlengo, nella gara valida per la ventiduesima giornata di A2, girone Ovest. Domenica 21 (ore 18.00), poi, i granata di coach Ducarello giocheranno sul parquet di Reggio Calabria, nella ventiquattresima giornata di campionato.

I CONVOCATI

Assenti Demián Filloy (contusione al ginocchio destro, riposo previsto di circa 10 giorni), Taylor Griffin (tendine ginocchio destro, stop di 60 giorni) e Claudio Tommasini (lesione tendine peroneo piede sinistro, tempi di recupero da valutare). In panchina ritorna il giovane Fontana.

Ecco la lista dei giocatori convocati:

Keddric Mays, Andrea Renzi, Mirko Gloria, Stanley Okoye, Massimo Chessa, Mattia Molteni, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Giorgio Costadura, Davide Fontana.

ARBITRI

BONINSEGNA MATTEO di MILANO (MI), GAGNO GABRIELE di SPRESIANO (TV) e STOPPA VITO MODESTO di FERRARA (FE).

MEDIA

Diretta streaming LNP TV.

Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it.
Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook 
https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP.

Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com.

Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) venerdì 19 febbraio, ore 20.30, e su Tele8 (provincia di Trapani e parte di quella di Palermo, canale 190 digitale terrestre) domenica 21 febbraio, ore 21.15.

AL VIA LA LOTTERIA DI PASQUA GRANATA

A partire da ieri, sono in vendita i biglietti della “Lotteria di Pasqua” organizzata dal nostro club. L’iniziativa culminerà con l’estrazione finale del 26 marzo, nel corso di un evento che sarà organizzato al Pala Conad per l’occasione. I biglietti hanno un costo di 2 euro ciascuno e, a partire da oggi, sono disponibili presso la nostra biglietteria e al T-Store. Risulteranno vincenti in tutto 100 tagliandi, che permetteranno ai fortunati partecipanti di aggiudicarsi diversi premi (il più prestigioso sarà un viaggio e la lista completa verrà pubblicata a breve sul nostro sito www.pallacanestrotrapani.com).

Inoltre, chiunque volesse potrà anche farsi carico della vendita dei biglietti: per ogni blocchetto da 25 tagliandi completato si otterrà in omaggio un gadget griffato Pallacanestro Trapani (con 2 o 3 blocchetti il premio sarà di valore maggiore).

Segnaliamo, infine, che l’intero evento assume una decisiva connotazione sociale, in quanto parte del ricavato verrà devoluto a due associazioni nostre partner: Olympic Basket Trapani, squadra di basket in carrozzina che utilizzerà la somma devoluta per l’acquisto di attrezzatura e materiale sportivo, e A.S.L.T.I.- Onlus “Liberi di crescere”, l’associazione dei genitori dei bambini affetti da malattie oncologiche dell’ospedale dei bambini di Palermo.

Con un piccolo gesto, così, si può tentare di vincere un premio e, contemporaneamente, rendersi protagonisti di un’azione nobile a tinte granata!

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Faremo di necessità virtù. Mi dispiace molto per Tommasini, sia umanamente, sia per il bene della squadra, ma abbiamo deciso di non parlare più di sfortuna e di defezioni. Andremo a Casalpusterlengo a fare la nostra gara, alla ricerca di un risultato che sarebbe la terapia migliore per ogni infortunio. Ci turbano un po’ le critiche distruttive, perché noi sentiamo ogni giorno la vicinanza della società e tutti stiamo remando nella stessa direzione. Ho in mente qualcosa per provare a caricare il gruppo dal punto di vista emotivo e la squadra dovrà giocare anche per i compagni assenti. Coinvolgeremo di più gli under e proveremo a responsabilizzare tutti gli atleti che scenderanno in campo. Sarà una sfida delicata per noi e per i nostri avversari, che arrivano da un successo altrettanto importante ad Agrigento. Dobbiamo entrare in campo con le facce giuste e crederci, con energia e intensità, per tutta la durata della partita”.

Gianluca Tartamella

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author