Pallacanestro Trapani, il pregara contro Omegna

E’ in partenza la prima squadra, in vista dell’ottavo impegno esterno del campionato. Domani, mercoledì 6 gennaio (ore 18.00), infatti, la Pallacanestro Trapani sfiderà in trasferta Omegna, nella gara valida per la sedicesima giornata di A2, girone Ovest. Nel pomeriggio di oggi è prevista una seduta di rifinitura a Omegna.

I CONVOCATI

Roster al completo.

Ecco la lista dei giocatori convocati:

Keddric Mays, Andrea Renzi, Claudio Tommasini, Mirko Gloria, Massimo Chessa, Mattia Molteni, Gabriele Ganeto, Kenneth Viglianisi, Demián Filloy, Taylor Griffin.

ARBITRI

BOSCOLO ENRICO di CHIOGGIA (VE), MASCHIETTO CHIARA di TREVISO (TV) e DORI GIACOMO di MIRANO (VE).

MEDIA

Diretta streaming LNP TV.

Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it.
Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook 
https://www.facebook.com/PallTrapani e sull’account Twitter https://twitter.com/PallacanestroTP.

Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com.

Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) sabato 9 gennaio, ore 20.30, e su Tele8 (provincia di Trapani e parte di quella di Palermo, canale 190 digitale terrestre) domenica 10 gennaio, ore 21.00.

Matteo Jemoli (assistant-coach Pallacanestro Trapani): “Omegna è una formazione che rispettiamo molto. Domenica hanno lottato fino all’ultimo secondo su un parquet difficilissimo come quello di Agrigento, arrivando vicini alla vittoria, e questo dimostra sia una grande voglia di lottare, sia la qualità del loro organico. Certamente ci troveremo di fronte una squadra diversa da quella che abbiamo affrontato in casa nostra alla prima di campionato: i punti di riferimento e il sistema di gioco sono gli stessi, ma a essere cresciute sono la maturità degli atleti e l’affidabilità dei loro meccanismi. Noi siamo reduci da una vittoria, nel derby di due giorni fa a Barcellona, che ci ha dato fiducia. Siamo consapevoli che a Omegna ci aspetta una partita molto difficile, ma faremo del nostro meglio per farci trovare pronti a dare battaglia”.

Gianluca Tartamella

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author