Pallacanestro Trapani - Memorial David Basciano - Presentazione

Trapani, venerdì 25 settembre 2015

COMUNICATO STAMPA N. 80

“Memorial David Basciano”, ecco la presentazione

Si è da poco conclusa la conferenza di presentazione del “Memorial David Basciano”, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti”. Ad aprire l’incontro è stato Vito Basciano, fratello di David Basciano, che ha speso un pensiero sull’evento che si svolgerà al Pala Conad nelle giornate di domani e dopodomani. “Il ‘Memorial David Basciano’ è un momento importante per tutta la nostra famiglia – ha esordito proprio Vito Basciano – che rappresenta un motivo di grande orgoglio. Siamo davvero contenti che questa manifestazione sia arrivata alla terza edizione e speriamo che continui ancora a lungo, in futuro. Sarà bello, ancora una volta, avere la possibilità di tifare per la Pallacanestro Trapani in un momento così toccante”.

Ha proseguito, subito dopo, l’amministratore delegato Julio Trovato: “Non è un mistero che questo sia un appuntamento al quale il nostro club tiene particolarmente. Saranno due giorni nei quali la nostra organizzazione sarà messa alla prova e ci teniamo a realizzare un evento godibile sotto ogni punto di vista. Quest’anno ci saranno anche due tornei all’aperto, destinati a settore giovanile e minibasket, che renderanno il weekend ancora più interessante. Riguardo alla prima squadra, invece, sarà una prova generale del campionato, quindi siamo tutti molto impazienti di testare la nostra condizione”.

Successivamente, la parola è passata al capitano Demián Filloy. “Siamo a buon punto – ha spiegato lo stesso Filloy – perché abbiamo lavorato bene dall’inizio della preparazione. Ci sono stati dei piccoli acciacchi fisici, come è normale che sia, ma il morale e la serietà del gruppo non sono mai calati. Abbiamo degli atleti di valore in ogni ruolo, quindi stiamo riuscendo a mantenere alta la qualità degli allenamenti. Anche i test di precampionato sono stati positivi e adesso ci sentiamo pronti per il ‘Memorial Basciano’, prima di concentrarci completamente sul campionato. Fin da subito, parlando con il coach, ho saputo che il mio ruolo sarebbe stato quello di partire dalla panchina, ma si può essere molto utili anche così. Sono felice di essere il capitano di questo gruppo e farò di tutto per dare il mio contributo”.

Infine, è stato il coach Ugo Ducarello a concludere la conferenza: “Quello che affronteremo sarà senza dubbio un bel torneo, con squadre di buonissimo livello. Fino ad adesso, nessuno dei nostri atleti si è mai tirato indietro di fronte alle difficoltà e questo è un segnale che apprezzo molto. Il vero leader della squadra sarà il gruppo. Ognuno sta fornendo il proprio contributo e stiamo costruendo, giorno dopo giorno, una buona mentalità. Si è già creata un’ottima sintonia in palestra, sia singolarmente tra i ragazzi, sia come clima generale. Intendiamo fare una pallacanestro rapida e cercheremo in ogni modo di sfruttare tutte le caratteristiche individuali. Questo periodo di preparazione al campionato è stato contraddistinto da alti e bassi nel rendimento, anche all’interno della stessa partita, ma sarei stato stupito se così non fosse stato. Anche a causa delle rotazioni non sempre al completo, ho avuto la possibilità di sperimentare delle soluzioni tattiche nuove e teoricamente inconsuete, ma questa duttilità si rivelerà un vantaggio nel corso della stagione. Tutto, anche e soprattutto le difficoltà, sono importanti per fare esperienza”.

 

 

Pallacanestro Trapani alla presentazione del "Memorial Basciano" per Tuttobasket.net
Pallacanestro Trapani alla presentazione del “Memorial Basciano” per Tuttobasket.net

Gianluca Tartamella – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author