Pallacanestro Trapani-Napoli: interviste in sala stampa

Pallacanestro Trapani-Napoli in sala stampa 

 

Marco Calvani (coach Napoli): “Abbiamo pagato l’atteggiamento difensivo scadente dei primi due quarti, quando abbiamo concesso a Trapani percentuali troppo alte in attacco. Come dicono gli americani, gli attacchi vendono i biglietti e le difese vincono le partite. Abbiamo vinto il terzo parziale e tenuto in equilibrio l’ultimo periodo ma abbiamo perso la gara nei primi venti minuti. La nostra è una squadra che deve trovare ancora il suo equilibrio ma non ha mai giocato al completo. Non tutto è da buttar via ma dobbiamo ancora lavorare per progredire. Abbiamo pagato qualche prestazione personale sotto tono, ma nel complesso vanno fatti i complimenti a Trapani, perché ha meritato la vittoria”.

Lino Lardo (coach Pallacanestro Trapani): “E’ importante sottolineare che aver sfruttato le due gare casalinghe consecutive è stato fondamentale per la nostra classifica. Contro Napoli avevamo bisogno di una prova di cuore e di tecnica. Complimenti al mio staff, perché la settimana trascorsa non è stata semplice e ha lavorato con grande professionalità. Mi è dispiaciuto per il taglio di Evans ma avevamo bisogno di un altro tipo di giocatore. Il gruppo sta crescendo, da due settimane i ragazzi hanno la faccia giusta. Abbiamo impostato la partita provando a contenere Jackson e concedendo qualcosa in più a Brkic. Ringrazio anche tutti i giocatori, perché la squadra ha fatto una partita di sostanza. Nel terzo quarto abbiamo attaccato in maniera imperfetta e rischiato di mettere in discussione la gara. Ma la difesa forte degli ultimi tre minuti ha reso giustizia ai nostri meriti. Legion? Porterà punti ma anche nuove soluzioni per i suoi compagni”.

 

                     Fabio Tartamella – Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author