Pallacanestro Trapani: prima squadra, minibasket e corsi, la settimana granata a 360°

Prosegue il lavoro della prima squadra, in vista della terza trasferta del campionato. Domenica 8 novembre (ore 18.30), infatti, la Pallacanestro Trapani sfiderà fuori casa Ferentino, nella gara valida per la sesta giornata di A2, girone Ovest. Per oggi, in programma una doppia seduta (ore 9.15 pesi+basket; ore 17.15 basket).

IL MINIBASKET GRANATA SBARCA A PACECO E A RILIEVO

Il minibasket della Pallacanestro Trapani raddoppia, anzi triplica il suo lavoro, espandendo le proprie attività fino a Rilievo e a Paceco. Non solo al Pala Conad, pertanto, ma sarà basket granata a tutti gli effetti anche quello che si giocherà nei locali della scuola elementare “San G. Bosco” di Rilievo, con l’istruttore Giuseppe Tallarita, e alla palestra “Barbara Luparello” della scuola media di Paceco, insieme alla professoressa Verina Genovese.

Le iscrizioni sono aperte a tutti i bambini dai 5 agli 11 anni.

Orari: Rilievo – lunedì e mercoledì dalle 18.00 alle 20.00; Paceco – martedì e giovedì dalle 17.00 alle 20.00.

Informazioni e iscrizioni: Giuseppe Tallarita 3473716835; Verina Genovese 3200611710.

AL VIA IL CORSO DI PILATES AL PALACONAD

Concluso il periodo di prova, da questa settimana inizia ufficialmente il corso di pilates al PalaConad. Le lezioni saranno il mercoledì e il venerdì, dalle 20.30 alle 21.30. Ricordiamo che i nostri abbonati godono di uno speciale sconto su tutte le attività organizzate dalla Pallacanestro Trapani.

Per iscrizioni e informazioni, contattare il numero di telefono 0923-26710 o l’indirizzo email shop@pallacanestrotrapani.com.

Claudio Tommasini (playmaker Pallacanestro Trapani): “Contro Siena abbiamo vinto una partita difficile, battendo un’avversaria che non ha mollato mai. Per noi era molto importante tornare al successo, dopo la sconfitta di Scafati. Siamo contenti perché siamo riusciti ad avere una reazione di gruppo, ma adesso vogliamo dimostrare di saper giocare ad alto livello anche in trasferta. Ferentino è una squadra esperta ed abile a punire i cali di rendimento altrui, quindi dovremo assolutamente rimanere concentrati al massimo per tutti i 40 minuti e fare del nostro meglio per giocarcela fino alla fine”.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author