Pallacanestro Trapani: ripresa del lavoro, domenica arriva Ferentino

Dopo la trasferta a Siena, riprende il lavoro della prima squadra, in vista del terzo impegno interno del girone di ritorno. Domenica 14 febbraio (ore 18.00), infatti, la Pallacanestro Trapani sfiderà Ferentino al Pala Conad, nella gara valida per la ventunesima giornata di A2, girone Ovest. Per oggi, in programma una doppia seduta (ore 9.15 pesi+basket; ore 17.30 basket).

TAYLOR GRIFFIN SI OPERA A REGGIO EMILIA

Nella mattinata di oggi, Taylor Griffin verrà sottoposto a un intervento chirurgico dal dottor Rodolfo Rocchi, presso la clinica “Salus” di Reggio Emilia, per risolvere il problema al tendine del quadricipite del ginocchio sinistro che lo ha afflitto nelle ultime settimane. I tempi di recupero previsti sono di circa 60 giorni.

PROGRAMMA SETTIMANALE

Di seguito, il programma completo della settimana che va dal 9 al 14 febbraio, segnalando che ogni appuntamento è soggetto a possibili variazioni, di natura più o meno dipendente dalla volontà del nostro club:

Martedì: 9.30 (pesi+basket); 17.30 (basket);

Mercoledì: 9.30 (pesi+basket); 17.15 (basket);

Giovedì: 9.30 (pesi+basket); 17.15 (basket);

Venerdì: 17.15 (basket);

Sabato: 10.30 (basket);

Domenica: 18.00 Pallacanestro Trapani-Ferentino.

SETTORE GIOVANILE, LE PARTITE DELLA SETTIMANA

Ecco il programma delle partite settimanali delle nostre squadre giovanili:

Giovedì 11 Febbraio

Ore 19:00, campionato Under 15 Regionale, Nuova Pallacanestro Marsala – I Game Shop Trapani;

Ore 20:00, campionato Under 18 Eccellenza, Conad Trapani “B” – Nuova Aquila Palermo;

Sabato 13 Febbraio

Ore 16:00, campionato Under 14 Regionale, Vitaldent Trapani – Nuova Pallacanestro Marsala;

Ore 18:00, campionato Under 14 Regionale, I Game Shop Trapani – Libertas Alcamo.

Andrea Renzi (pivot Pallacanestro Trapani): “A Siena abbiamo lottato con tutte le nostre forze, tentando di rimontare una partita che nel secondo quarto si era messa male. Sicuramente intendevamo giocare per provare a spuntarla, ma posso garantire che nessuno di noi si è risparmiato in mezzo al campo. Peccato per come è finita, ma in questo momento vogliamo vedere il bicchiere mezzo pieno e il fatto di essere riusciti almeno a pareggiare la differenza canestri è un piccolo traguardo positivo che abbiamo raggiunto. Un ringraziamento speciale va a tutti i tifosi che ci hanno seguito fino a Siena, incitandoci e facendoci sentire costantemente tutto il proprio calore”.

Gianluca Tartamella

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author