Pallacanestro Trapani: ripresa del lavoro, verso il derby con Agrigento

Dopo la trasferta di Rieti, riprende il lavoro della prima squadra, in vista dell’ottavo impegno interno del campionato. Sabato 26 dicembre (ore 18.00), infatti, la Pallacanestro Trapani ospiterà al Pala Conad Agrigento, nella gara valida per la quattordicesima giornata di A2, girone Ovest. Per oggi, in programma una doppia seduta (ore 9.30 pesi+basket; ore 17.30 basket).

DOMANI, ORE 16.30, CONFERENZA STAMPA PREGARA

Nel pomeriggio di domani, mercoledì 23 dicembre, alle ore 16.30 si svolgerà la conferenza settimanale del coach Ugo Ducarello, presso la sala stampa “Cacco Benvenuti” del Pala Conad. Parlerà con la stampa anche Taylor Griffin. Si invitano ad intervenire tutti i giornalisti di tv, radio, carta stampata e web.

PROGRAMMA SETTIMANALE

Di seguito, il programma completo della settimana che va dal 22 al 27 dicembre, segnalando che ogni appuntamento è soggetto a possibili variazioni, di natura più o meno dipendente dalla volontà del nostro club:

Martedì: 9.30 (pesi+basket); 17.30 (basket);

Mercoledì: 9.30 (pesi+basket); 17.15 (basket);

Giovedì: 9.30 (pesi+basket); 17.15 (basket);

Venerdì: 11.00 (basket);

Sabato: 18.00 Pallacanestro Trapani-Agrigento;

Domenica: Riposo.

SETTORE GIOVANILE, LE PARTITE DELLA SETTIMANA

Ecco il programma delle partite settimanali delle nostre squadre giovanili:

Lunedì 21 Dicembre

Ore 16:30, campionato Under 14 Regionale, Palestra Salvatore Cottone, I Game Shop Trapani – Pallacanestro Campobello;

Ore 18:30, campionato Under 18 Regionale, Zannella Basket Cefalù – Euforbia Trapani;

Martedì 22 Dicembre

Ore 16:30, campionato Under 13 Regionale, Palestra Salvatore Cottone, Vitaldent Trapani – Pallacanestro Campobello;

Mercoledì 23 Dicembre

Ore 18:00, campionato Under 15 Regionale, Virtus Trapani – I Game Shop Trapani;

Domenica 27 Dicembre-Mercoledì 30 Dicembre

Torneo Internazionale di Solidarietà Under 14 “Canestri senza Reti” ad Ivrea.

Demián Filloy (ala-pivot Pallacanestro Trapani): “Siamo felici della vittoria conquistata a Rieti. Nel primo tempo eravamo un po’ contratti in attacco, ma siamo rimasti sempre attenti nella nostra metà campo, non facendo scappare gli avversari nel punteggio. Quando nella seconda parte del match ci siamo sbloccati, anche mentalmente, siamo riusciti a correre di più in campo aperto e abbiamo scavato il break che alla fine è risultato decisivo. E’ stato un successo importante, che ci dà fiducia, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra e continuare a lavorare con il massimo dell’applicazione. Sabato ci aspetta una sfida molto dura, in casa nostra, e sarà necessario preparaci al meglio per affrontarla”.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author