Pallacanestro Trieste - rescissione del contratto con il vice allenatore Alberto Mazzetti

Una nota in giornata odierna da parte di Trieste ha comunicato la rescissione contrattuale con Alberto Mazzetti. Il vice di Dalmasson soffre da tempo di ernia cervicale ed è costretto a lasciare, momentaneamente, la panchina dell’Allianz Pallacanestro Trieste per le cure mediche di cui necessita.

Ecco il comunicato ufficiale dell’ufficio stampa di Trieste:

Allianz Pallacanestro Trieste comunica di avere raggiunto un accordo per la rescissione consensuale del contratto in essere con il vice allenatore Alberto Mazzetti, che necessita di un periodo di riposo e terapie per la completa guarigione dall’ernia cervicale che lo affligge.

Ad Alberto, la cui professionalità e simpatia mancheranno a tutti, dalla famiglia Allianz Pallacanestro Trieste il più grande e caloroso “in bocca al lupo” per un pronto recupero e per il prosieguo della sua carriera.

Allianz Pallacanestro Trieste comunica altresì che l’incarico di secondo assistente allenatore della Prima Squadra sarà da oggi ricoperto da Alessandro Cittadini, che porta in dote al coaching staff la sua pluriennale esperienza da giocatore.

Commenta
(Visited 179 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.