Pallacanestro Vigarano, arriva Cagliari

La prima vittoria stagionale tanto attesa, quanto voluta, ha dato la prima scossa positiva a tutto l’ambiente biancorosso. Un’iniezione di fiducia che ci voleva proprio per la giovane Meccanica NOVA, dopo settimane difficili tra infortuni e risultato che tardava ad arrivare.

Ad Orvieto si è vista una buona prestazione di squadra, con il collettivo che lentamente stà migliorando la propria intesa grazie ai ranghi al completo, con solo qualche acciacco non degno di particolare apprensione. Certo la classifica recita pur sempre 1v-8p, ma bisognava assolutamente rompere il tabù ed averlo fatto in trasferta contro una buona squadra come Orvieto, diretta concorrente per la salvezza, ha un valore ulteriore.

Ora la squadra di coach Savini cerca continuità di allenamenti e risultati, con un finale di girone di andata da guardare con fiducia, cercando di fare quanti più punti possibili, per lasciare l’ultima posizione in classifica.

Si riparte domenica 13 dicembre ospitando l’Energit Cagliari alle ore 18.00 per la 10° andata.

La squadra isolana vanta un quintetto di ottimo livello, con caratteristiche equilibrate e talento a disposizione, mentre coach Restivo può fare invece poco affidamento sulla propria panchina, piuttosto corta. Spiccano le qualità di Samantha Prahalis (play, 1990) capocannoniere della Serie A1 con 24,8pt, riferimento costante offensivo, mentre vicino a canestro troviamo Nikolina Milic (pivot, 1994) lunga bosniaca già in Italia lo scorso anno a Lucca, capace di migliorare ulteriormente le proprie cifre. Sfiora la doppia doppia con 16,4pt + 9,3r.

La Meccanica NOVA Vigarano dovrà in primis cercare di dare continuità al proprio processo di crescita, sfruttare le proprie rotazioni allungate, con il rientro a pieno titolo di Capoferri, alla ricerca di quell’intensità che contro le cagliaritane non dovrà mai calare. Nell’attesa di avere Rosier in campo al 100% dalla sosta natalizia, ora già coinvolta nella parte senza contatti.

Sul fronte agenda invece confermata la cena di Natale del club per il 20 dicembre alle 20.00, l’occasione per un saluto ed un brindisi insieme a tutti coloro che collaborano all’interno della prima squadra e nel settore giovanile di Bk Academy. Saranno oltre 50 i presenti attesi dal partner Ristorante Spirito, aperto per l’occasione in esclusiva per la società biancorossa.

Confermata invece la riunione del 28 dicembre a Roma, in cui i massimi vertici della FIP incontreranno tutti i capi allenatori ed i preparatori di Serie A1. Il tema sarà l’organizzazione e i progetti del Settore Squadre Nazionali Femminili, con la programmazione dell’attività per il biennio 2016-2017, all’interno della nazionale senior, U20 e U18. Presente il vice presidente Laguardia e il Consigliere FederalePalombarini oltre allo staff tecnico al gran completo: Coach Capobianco, Bocchino, Lucchesi ed il preparatore Panichi. Il tutto al centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti all’Acquacetosa.

Coach Marco Savini sarà certamente presente, mentre ad inizio settimana visionerà il raduno dell’U16 ad Ozzano Emilia, appuntamento che vede coinvoltà anche la giovane Caterina Gilli, unica 2002 presente tra le 16 convocate di Giovanni Lucchesi.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author