Parte da Ferrara il campionato della Givova Scafati

Parte da Ferrara il campionato della Givova Scafati

Sarà un inizio di campionato duro per la Givova Scafati che domani scenderà sul parquet del PalaHilton, alle ore 18, per affrontare la Mobyt Ferrara allenata, oramai da quattro anni, da coach Furlani. Sarà una sfida interessante sotto molteplici aspetti quella che giocheranno capitan Ruggiero e compagni in terra emiliana, soprattutto perché andranno ad affrontare una squadra già ben rodata (che ha cambiato ben poco rispetto alla passata stagione) la quale risulta essere tra le candidate alla vittoria del campionato, con ottime individualità in ogni reparto.
Da tener sotto occhio saranno sicuramente la coppia di americani Huff e Hasbrouck, il primo ala piccola classe ’92 arrivato direttamente dall’Università del Nord Dakota, il secondo –invece- è un ex Virtus Bologna dell’86 con ottime doti difensive e una buonissima mano dalla lunga distanza. Oltre agli statunitensi, Ferrara ha anche italiani da quintetto -e non solo- di ottima caratura. Su tutti il capitano Ferri, carismatico playmaker classe ’85, il neo arrivato Castelli giovane ala forte dell’88 con alle spalle tante presenze nella categoria tra Firenze, Agrigento e Recanati, il lungo Benfatto (anch’egli come il coach al quarto anno a Ferrara) lottatore e tiratore anche dalla media distanza ed infine l’ala del ’91 Amici, capace di giocare in tre ruoli con un ottima visione di gioco ed è considerato da molti uno dei migliori italiani della lega.
“Sarà importante approcciare nella maniera migliore il campionato, domani –infatti- ci aspetta una partita difficile ed impegnativa contro una delle migliori squadre della lega con delle ottime individualità” dichiara coach Ponticiello, il quale prosegue “Ferrara, rispetto alla passata stagione, ha cambiato ben poco e quindi avrà sin da subito dei buoni equilibri. Sarà importante fare un match ad altissimo livello sia qualitativo che di intensità e non dovrà mancare di certo la voglia di vincere”.
Gli fa eco Andrea Ghiacci che ha dichiarato: “Giochiamo contro una delle migliori quattro del torneo, tral’altro in trasferta e perciò mi aspetto una partita bella e molto intensa. Andremo a Ferrara con la speranza di riuscire a portare a casa i primi due punti della stagione”.
Per chi non potrà seguire la squadra in Emilia, la partita, come lo scorso anno, verrà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Sant’Anna dalle ore 17:55 sulle frequenze FM 92.5 oppure in diretta streaming sul sito internet della stessa radio. Vi terremo informati, inoltre, in modo costante, sul risultato e sui tabellini anche sulle nostre pagine Facebook e Twitter.

ROSTER: Mobyt Ferrara : Huff, Bottioni, Castelli, Amici, Ferri, Casadei, Benfatto, Pipitone, Ghirelli, Hasbrouck. Coach: Furlani. Givova Scafati : Di Capua, Izzo, Zaccariello, Di Palma, Ghiacci, Ruggiero, Simmons, Hamilton, Matrone, Bisconti, Zaharie. Coach: Ponticiello.
Arbitri : Tirozzi, Buttinelli, Giovannetti.

Capo Ufficio Stampa
Basket Scafati 1969
Francesco Sbrizzi

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author