Pasta Reggia Caserta, la precisazione in merito alle decisioni della Fiba

In relazione alle notizie relative alle decisioni della FIBA concernenti somme dovute ai giocatori Jonusas, Doornekamp e Maresca, la Juvecaserta ritiene opportuno precisare quanto segue:
1) Il lodo relativo al giocatore Giuliano Maresca è stato interamente regolato già da tempo (giugno scorso);
2) Per quanto concerne Jonusas, è stato imposto il riconoscimento dei crediti del giocatore anche in relazione al secondo anno di contratto, nonostante il rifiuto di questi a rispondere alla regolare convocazione inviatagli per il rispetto dell’impegno per la seconda stagione (a.s. 2013/14). Detta somma è stata rateizzata e per quasi il 50% già pagata. L’attuale richiesta della Fiba riguarda una rata non onorata nei termini dovuti. La decisione è stata notificata mercoledì scorso;
3) Con il giocatore Doornekamp la società aveva raggiunto un accordo transattivo per la somma complessiva di 20.000 euro a fronte di un credito di 27.000 euro. Tale pagamento è stato totalmente effettuato dalla Juvecaserta. Gli ultimi 5 mila euro sono stati pagati con ritardo. Il giocatore, per questo, ha fatto ricorso al Bat denunciando la violazione dell’accordo e pretendendo il pagamento anche dei 7 mila cui aveva rinunciato. Nonostante l’opposizione del Club il Bat ha dato ragione al giocatore. La comunicazione è di giovedì scorso.
Ciò premesso, la Juvecaserta ritiene opportuno precisare che nel corso della prossima settimana sarà adempiuto a quanto richiesto dalla Federazione internazionale. Pur nel comprensibile rammarico di veder ridotto il suo budget annuale, la Juvecaserta intende evidenziare che tale adempimento non ha avuto e non avrà alcuna conseguenza sulla eventuale presenza del club sul mercato.

Carlo Giannoni
segretario generale
responsabile ufficio stampa

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author