Pasta Reggia Caserta, l'arrivo in Italia di Brian Chase

La Juvecaserta comunica che in data odierna è giunto all’aeroporto di Napoli Capodichino il giocatore Brian Matthew Chase, guardia play di 178 cm. Nato a Washington l’8 ottobre 1981, dopo aver frequentato la Dunbar High School, dal 2000 ha partecipato al campionato NCAA con la Virginia Tech University prima di approdare nel 2006/2007, dopo varie esperienze in CBA e USBL, agli Utah Jazz (NBA) da cui è stato, poi, dirottato a novembre in D-League con i Los Angeles D.Fenders. Nel 2007/2008 ha disputato la preseason con i Miami Heat prima di giungere in Europa al Besiktas di Istanbul. Nel 2008/2009 è in Francia con il Le mans con cui disputa il campionato e l’Eurolega. A febbraio si è trasferito alla Dinamo Mosca con cui ha partecipato alla Superleague russa ed all’Eurocup. L’anno successivo è stato in Spagna al CB Valladolid, mentre nel 2010/2011 ha preso parte alla Bosnia League ed all’Adriatic League con la formazione della BC Igokea Aleksandrovac. Nel 2011/2012 è stato prima al Cibona Zagabria (Adriatic Lague ed Eurocup) e, da gennaio, all’Enisey Krasnoyarsk in Russia. A gennaio del 2013 è approdato in Italia nelle fila della Vanoli Cremona con cui ha disputato 15 partite con 11,7 punti di media (35% da 2, 46% da 3, 91% ai liberi). Confermato dalla squadra lombarda, ha saltato per infortunio la prima parte della stagione disputando le ultime 13 partite (8,8 punti di media con 44% d 2, 41% da 3, 87% ai liberi). Il giocatore è stato sottoposto in giornata ai primi esami medici, che proseguiranno nella mattinata di domani. All’esito delle indagini diagnostiche sarà valutata l’eventualità di un tesseramento nelle fila della squadra bianconera.

Carlo Giannoni
segretario generale
responsabile ufficio stampa

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author