Pasta Reggia Caserta, Markovski presenta la gara con Trento

«Trento è una neopromossa con tanto entusiasmo ed intensità offensiva. In questo avvio di stagione si è fatta valere e può contare sul 50% di successi. Noi, invece, siamo ancora a zero e, perciò, non dobbiamo pensare ai nostri avversari, ma soprattutto a noi stessi ed esprimerci al meglio delle nostre possibilità»: così Zare Markovski in vista del posticipo di lunedì sera che opporrà la Pasta Reggia Caserta alla Dolomiti Energia Trento. Il coach bianconero ritorna, poi, sulle ultime gare per ricordare che «all’inizio del quarto periodo ci siamo trovati +6 a Capo d’Orlando, +9 con Cantù e +6 con Venezia, ma poi, nella parte finale, non siamo riusciti ad avere una gestione ottimale della palla, perdendo possessi che spesso hanno portato a contropiedi facili per i nostri avversari. È questo il punto in cui dobbiamo migliorare. Con Trento dobbiamo cercare di imporci a prescindere dalle qualità del nostro avversario. È necessario – sottolinea il tecnico – esprimerci al meglio in difesa per limitare il loro potenziale offensivo». Markovski ha, poi, così commentato la scelta di Tessitori: «Venerdì scorso Michelori sembrava rischiare di rimanere fuori per lungo tempo per il solito problema al ginocchio. Poi il prof. Lelli, un medico di livello mondiale che ringrazio pubblicamente, ha anticipato a sabato la visita del giocatore tranquillizzando lui e noi tanto che, poi, è stato regolarmente in campo a Venezia. Avere, quindi, Tessitori, che ritengo il miglior prodotto italiano tra i nati nel 1994, significa poter disporre di un altro centro puro che è già servito ad innalzare l’intensità dei nostri allenamenti e che spero possa darci una mano anche in partita sin da subito». In conclusione Markovski ha anche parlato di Chase «un giocatore che non dà garanzie totali ed a cui in questo momento non sarebbe stato opportuno vincolarsi. Mi auguro che Ronald Moore trovi in se stesso la forza per superare questo difficile momento ed esprimersi ai suoi livelli»
La partita Pasta Reggia – Dolomiti Energia avrà inizio alle ore 20.00 e sarà trasmessa in diretta su Raisport1. A dirigere il confronto sono stati designati Dino Seghetti di Livorno, Alessandro Martolini di Roma e Gianluca Calbucci di Pomezia (RM).

Carlo Giannoni
segretario generale
responsabile ufficio stampa

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author