Pavimaro Molfetta, incontro di alta classifica contro la Cestistica Barletta

Tutto pronto in casa Pavimaro Pallacanestro Molfetta per la sfida di alta classifica che vedrà i biancorossi affrontare la Cestistica Barletta, domenica alle ore 19.00 al Pala Poli, nella settima giornata del girone di ritorno.

La formazione guidata da Coach Sergio Carolillo è reduce da cinque vittorie consecutive e con 28 punti in classifica condivide la seconda posizione con Manfredonia e Virtus Molfetta a soli due punti dalla capolista Santa Rita; dall’altra parte la Cestistica dopo la vittoria con la Diamond Foggia con 20 punti si trova in quinta posizione in piena zona playoff.

La squadra allenata da Coach Gino Degni ha nei due stranieri i giocatori più pericolosi: Menas Stephens è il secondo miglior realizzatore del campionato con 28 punti di media e il nuovo arrivato Musil ha messo a segno 38 punti nel suo esordio; particolare attenzione anche all’esperienza di Degni e De Fazio e all’apporto dei giovani Amorese e Rainis.

Nella settima giornata del girone di ritorno la capolista Santa Rita sarà impegnata sul parquet della Diamond Foggia, molto importante per la seconda posizione lo scontro diretto tra Manfredonia e Virtus Molfetta, mentre in zona playoff Invicta sfida Dinamo nel derby brindisino e Monopoli affronta l’Adria Bari, chiude il programma Cus Bari- Santeramo.

Nell’intervallo della partita tra Pavimaro Pallacanestro Molfetta e Cestistica Barletta ci sarà la presentazione ed esibizione del gruppo aquilotti 2009 della società Molfetta Ballers.

Appuntamento per la palla a due Domenica alle ore 19.00 al Pala Poli, dirigeranno l’incontro i Signori Anselmi Francesco di Ruvo di Puglia e Fiorentino Deborah di Bari.

Ufficio Stampa ASD Pallacanestro Molfetta

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.