Pavimaro Molfetta, sconfitta in gara 1 contro Manfredonia

La Pavimaro Pallacanestro Molfetta viene sconfitta con il punteggio di 86-69 sul parquet della Angel Manfredonia in gara 1 di finale playoff, i biancorossi dopo un avvio disastroso non sono riusciti a recuperare lo svantaggio.

Coach Carolillo inizia la partita con: Maggi, Grimaldi, Didonna, Serino e Bernath; Coach De Florio risponde con: Gramazio, Alvisi, Bedirhanoglu, Prete e Sarukas; partono subito forte i padroni di casa guidati dai canestri dei due stranieri Sarukas e Bedirhanoglu si portano in vanatggio 21-2, dopo il time-out chiamato dalla panchina molfettese, i biancorossi con Serino e Cuccarese chiudono il primo quarto sul 25-15.

Nel secondo periodo la Pavimaro Pallacanestro Molfetta continua a difendere con intensità e con la tripla di Cuccarese e il canestro di Serino torna sotto la doppia cifra di svantaggio (28-20), ma arriva la pronta reazione dei padroni di casa che con Gramazio e Sarukas allungano nuovamente e vanno all’intervallo lungo avanti 43-30.

Il terzo periodo procede sul filo dell’equilibrio ai canestri di Bernath e Maggi risponde la formazione di Coach De Florio colpo su colpo e si va all’ultimo mini riposo con la Pavimaro Pallacanestro Molfetta sotto 56-47.

Negli ultimi dieci minuti di gioco i biancorossi provano a rientrare in partita e arrivano fino al meno sei con i canestri di Didonna, Maggi e Serino (54-60) ma i padroni di casa con il tiro dalla lunga distanza di Alvisi e Prete e i canestri di Sarukas da sotto allungano definitivamente nel punteggio, il finale al Pala Scaloria è 86-69 per Manfredonia.

Ora si torna a giocare in casa per gara 2, appuntamento per la palla a due giovedì alle ore 20.30 al Pala Poli.

Angel Manfredonia: Ndiaye 6, Grasso, Ferraretti 1, Ba 7,Gramazio 15, Bedirhan 16, Prete 8, Sarukas 23, Alvisi 10, Virgilio. Coach De Florio.

Pavimaro Pallacanestro Molfetta: Mongelli N.e, Didonna 6, Bernath 18, Serino 14, Feruglio 1, Cuccarese 9, P.Azzollini, Binetti N.e, Grimaldi 5, Maggi 16. Coach Carolillo, Assistant Coach Azzollini.

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.