PB63 Battipaglia: intervista a coach Raffaele Porfidia

Coach Raffaele Porfidia, responsabile del Settore Giovanile della Polisportiva Battipagliese nonché allenatore della serie D e della formazione U17 Eccellenza, ci illustra i programmi della PB63.

 

Si riparte con il campionato U17 Eccellenza, come si presenta la PB63?

“Cercheremo quest’anno il logico proseguimento di quanto iniziato lo scorso anno.

Siamo campioni regionali in carica e questo è lo stimolo più grande che sognavano di avere.  Sappiamo che sarà dura confermarsi perché società come Caserta e Napoli hanno attinto al meglio dalle loro collaborazioni ed investono molto proprio su quest’annata per affermarsi. Noi siamo contenti di aver contribuito all’affermazione di alcuni nati 97 a livello regionale e non e lavoreremo per la crescita dei 98/99.”

Campionato a 12 squadre diviso in 2 fasi più concentramento, chi vede favorito?

“Formula molto strana, stranissima in verità, che preoccupa un po’ tutti perchè non ho ben capito  dopo le finali regionali perché è quanto tempo dovranno stare ferme le squadre…

Non so!”

Quali sono i programmi per la stagione per quanto concerne il settore giovanile?

“Il settore giovanile vedrà impegnati un 96 ed un 97 in Serie D, oltre ai 10 nati 98/99. Avremo poi una seconda squadra U17 che parteciperà al campionato regionale (élite non consentita in Campania per chi già partecipa all’eccellenza), poi i gruppi u15, u14 ed u13 tutti seguiti da istruttori ed allenatori molto validi quali Poderico, Serrelli e Dragonetto e con la collaborazione di Mimmo Santarcangelo per la parte fisica dell’u17 eccellenza. Insomma si vuol continuare nella crescita di Battipaglia dentro e fuori dalle nostre mura.”

 

Mario Alberto Conte

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author