Per la Pall. San Michele un nuovo assistente: coach Palmisani

La A.S.D. Pallacanestro San Michele Maddaloni comunica che per la prossima stagione agonistica l’importante ruolo di assistente in prima squadra sarà ricoperto da coach Massimiliano Palmisani. Il tecnico casertano, che allenerà anche le formazioni giovanili biancazzurre, vanta una lunga esperienza soprattutto nell’ambito della pallacanestro femminile avendo ricoperto il ruolo di vice allenatore in Serie A1 prima alle Pantere Caserta e poi al Kalati Maddaloni. Proprio con la formazione del comune delle “Due Torri” ha ottenuto lo straordinario traguardo della semifinale di Fiba Cup oltre alle Finali nazionali al giovanile. Nel 2008 approda alla Nuova Pall. Battipaglia dove ricopre il ruolo di head coach in Serie B femminile con ottimi risultati, mentre l’anno successivo si trasferisce per un biennio al Basket Vomero Napoli dove è assistente in A1 femminile, lavorando fianco a fianco con l’ex tecnico biancazzurro Massimo Massaro, e responsabile del settore giovanile. Nel 2011 torna ad essere head coach guidando il Gymnasium Caserta sempre in Serie B femminile, e dopo il fallimento della società conclude la stagione alla Dike Napoli dove conduce le formazioni Under 17 ed Under 15 all’Interzona prima ed alle Finali nazionali poi. Nell’estate del 2012 ritorna a Maddaloni nelle vesti di assistente del Centro Diana in Serie A3 femminile, prima di essere promosso a capo allenatore e conquistare una tranquilla salvezza. Nelle ultime due stagioni ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore giovanile dello Scafati Basket 1969, raggiungendo una Fase interzona con l’Under 19 Elite tra le cui fila militava Ferdinando Matrone, visto proprio nello scorso anno in casacca San Michele.
«Questo è per me praticamente un ritorno a casa – ha esordito coach Massimiliano Palmisani -, avendo vissuto per tantissimi anni la piazza di Maddaloni prima come semplice studente e poi come allenatore del Kalati e del Centro Diana. Facevo parte di altre società, certo, ma comunque i dirigenti della Pall. San Michele sono volti familiari che ho imparato a conoscere proprio tra le mura del Pala Angioni-Caliendo. Sono carico a palla per questa nuova ed entusiasmante avventura e non vedo l’ora di iniziare a lavorare sul campo. Ringrazio la dirigenza per avermi scelto – ha concluso il neo tecnico biancazzurro – e sono felice ed onorato per questa opportunità».
«Senza nulla togliere ai componenti dello staff tecnico della Serie B degli anni passati – ha chiosato il dirigente Pasquale De Filippo -, con l’arrivo di Massimiliano acquisiamo un tecnico di grande esperienza e spessore. Continuiamo ad elevare il livello dei nostri tecnici al fine di un sempre maggiore conseguimento di standard di primo ordine. Siamo certi che aggiungiamo un’altra figura che costruirà con noi – ha concluso il responsabile maddalonese – percorsi importanti del nostro prossimo futuro. Benvenuto Massimiliano».
Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author