PER VIOLA-AGRIGENTO "GIORNATA DELL'ORGOGLIO NEROARANCIO

Nel momento decisivo della stagione più delicata degli ultimi anni la Viola chiama a raccolta la sua gente. Al di là di ogni cosa, al di là di tutto, la prossima partita casalinga contro Agrigento (domenica 10 aprile, ore 18) è il crocevia finale per garantirsi il diritto a disputare anche il prossimo campionato di A2, la seconda serie nazionale, torneo dal quale la Viola mancava dal 2007.

Per 40 minuti l’attenzione di tutti dovrà necessariamente essere rivolta solo verso il parquet per spingere la squadra verso il successo e in quest’ottica l’auspicio è che proprio dal match contro Agrigento possa rinascere quel senso di aggregazione e di condivisione che ha da sempre caratterizzato il percorso della Viola Basket.

Con questo spirito VIOLA-AGRIGENTO è stata individuata dal Club come la “giornata dell’orgoglio neroarancio”, la giornata dell’orgoglio dei nostri colori, la giornata della festa neroarancio, della celebrazione di ciò che siamo e dei nostri valori che sopravvivono a periodi negativi e a delusioni contingenti e che, quindi, comunque si mettano le cose, va vissuta ogni anno.

In occasione della “giornata dell’orgoglio neroarancio” saranno sospese TUTTE le tessere di ogni genere e tipo (comprese quelle “autorità”) e gli abbonamenti. Gli abbonati potranno esercitare il diritto di prelazione sul posto a partire da domani, mercoledì 6 aprile, presso il Pianeta Viola, insieme alla prevendita dei biglietti.

La biglietteria del centro sportivo di Modena sarà aperta dunque domani, giovedì e venerdì dalle ore 17 alle ore 20, sabato invece dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20. Domenica invece i biglietti possono essere acquistati presso il botteghino del PalaPentimele dalle 16.30 alle 18.30. La prevendita sarà attiva anche presso la tabaccheria “Scappatura” di via Cardinale Portanova, diramazione Rausei. L’ingresso è gratuito per i bambini fino ai 13 anni.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author