Il personaggio Rainbow della settimana: Valentina Parisi

Il personaggio Rainbow della settimana: Valentina Parisi.

Ha iniziato a giocare a 5 anni con l’ Olimpia Battiati di Carmelo Viola, dove è stata allenata oltre che da lui, anche da Valeria Fisichella. Tutta l’attività giovanile l’ha trascorsa con la Lazur, dove il suo coach era S. Alexandrova, dal primo campionato Under 13, sino al trasferimento in Rainbow.
Nel 2005 il primo risultato importante è stato per lei la finale nazionale BAM , e nello stesso anno, un terzo posto Nazionale Join The Game, oltre al merito di campionessa d’Italia nel “tiro da tre punti.”

Nel 2006 secondo posto nazionale sempre Join The Game e convocazione al Trofeo delle Regioni, con premio assegnato da Lambruschi per “miglioramento tecnico.” Dal 2006 in poi, sempre in Lazur, ha conseguito i titoli regionali fino agli spareggi e all’ interzona.
L’esordio in prima squadra in serie B arriva a 15 anni con la Lazur, e a 17  proprio con la Rainbow. Nella stagione 2012/2013, ha fatto l’esperienza con la maglia  del San Matteo Messina. Infine nel 2014, ha effettuato il passaggio definitivo nella società del Presidente Ferlito.

 

Così Parisi a pochi giorni dall’esordio: “ Quando ho saputo che avrebbe allenato Deborah, sono stata molto contenta. L’avevo vista allenare anni fa l’Elefantino, e già mi avevano colpito la grinta e la passione che metteva in campo, oltre appunto ad averla avuta sia in Lazur anni fa come compagna, e fino all’anno scorso nella Rainbow. Ho avuto modo di conoscerla meglio, e mi è stata parecchio vicina in alcuni momenti difficili che ho passato. Grazie anche all’esperienza che ha, potrà trasmettere tanto e nel modo giusto, a tutte noi. Dal punto di vista mentale e fisico, siamo molto preparate, molto cariche.

Sarà una stagione impegnativa e difficile, con squadre ben attrezzate e più forti fisicamente di noi. Daremo il meglio, il massimo partita dopo partita, e cercheremo di portare risultati buoni. Con la Lazur ce la giocheremo e secondo me abbiamo buone possibilità di vincere. Abbiamo visto già dall’amichevole che abbiamo fatto qualche settimana fa, che è una squadra alla nostra portata, anche se molto difficile.”

 

Maria Luisa Lanzerotti

Rainbow Basket Catania

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author