Pesaro, coach Perego: "Dobbiamo conquistarci ogni giorno credibilità"

Continua la preseason della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro, impegnata oggi e domani nella settima edizione del Memorial Gianni Brusinelli sul parquet della BLM Group Arena di Trento. I biancorossi sono scesi in campo in serata proprio contro la formazione di casa guidata da coach Nicola Brienza che ha conquistato la vittoria per 76-64. Tra i pesaresi sono scesi in campo anche il neo arrivato (alla sua terza esperienza in maglia biancorossa) Tau Lydeka e anche il rientrante e capitano Zach Thomas dopo il forfait forzato nel torneo di Sansepolcro della scorsa settimana.

Il match inizia con i punti realizzati da Vasa Pusica, prima del tentativo di allungo che però viene stoppato dai bianconeri che si riportano avanti con la tripla di King e il canestro dell’ex del match James Blackmon, con Henri Drell che impatta a quota 19 a fine primo quarto.

Il secondo periodo di gioco parte con il break della Dolomiti Energia che allunga con Knox che firma il 29-21 e che porta coach Perego a chiamare timeout. Sono Blackmon, King, Craft e Kelly a portare il vantaggio in doppia cifra (37-23), ma la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro reagisce e con un bel parziale aperto da Barford all’intervallo è sotto solo di 2 punti (37-39).

Al ritorno sul parquet sono ancora King e Blackmon insieme a Knox a portare di nuovo avanti la Dolomiti Energia ma Barford e Drell sono in serata e a 10 minuti dal termine i pesaresi si riportano a -5 (53-58).

L’ultimo quarto vede Leonardo Totè protagonista di un bel gioco da tre punti, anche se poco dopo ancora una tripla firmata da Blackmon e la conclusione di King portano la Dolomiti Energia (con il punteggio di 76-64) alla conquista della finale in programma domani sera alle 20:30 contro la Vanoli Cremona mentre la Carpegna Prosciutto tornerà sul campo della BLM Group Arena per la finale 3°/ 4° posto in programma domani alle 18 contro la Grissin Bon Reggio Emilia. I migliori realizzatori della serata della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sono Jaylen Barford con 18 punti e Vasa Pusica che ha chiuso con 16 punti realizzati.

Coach Federico Perego commenta il match: “Abbiamo giocato una partita solida e con errori spesso dovuti al grande carico di lavoro degli ultimi giorni: dobbiamo avere un approccio diverso alla partita, dobbiamo conquistarci ogni giorno credibilità. Abbiamo provato alcune soluzioni di gioco e domani ci attende la sfida contro Reggio Emilia continuando nel nostro percorso di crescita”.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 76-64 (19-19; 39-37; 58-53)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Kelly 14, Blackmon 15, Craft 7, Forray 5, Knox 14, Mezzanotte 4, Voltolini ne, Bolpin, Ladurner, King 15, Lechtaler 2 ALL. Brienza

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Barford 18, Drell 5, Mussini 5, Pusica 16, Miaschi, Eboua 2, Lydeka 2, Basso ne, Thomas 11, Totè 5, Zanotti ALL. Perego

Fonte: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Commenta
(Visited 27 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.