Pesaro, Perego: "Dobbiamo recuperare lo spirito battagliero"

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non riesce a conquistare il terzo posto nella prima edizione del quadrangolare “Trofeo Città della Spezia”. Nella finale giocata nel pomeriggio al PalaMariotti la vittoria è andata alla Pompea Fortitudo Bologna per 89-66 nell’anticipo di quello che sarà il match che aprirà la stagione 2019/2020 di Serie A e che si giocherà alla Vitrifrigo Arena.

Come nella gara di venerdì contro la Grissin Bon Reggio Emilia, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro scende in campo priva dell’infortunato Paul Eboua e di Leonardo Totè.

Il primo quarto viaggia sui binari dell’equilibrio (19-14 Pompea Fortitudo al 10′) ma poi nel secondo periodo di gioco i bolognesi allungano fino al 45-26 con cui si va all’intervallo. Al rientro in campo il trend non cambia e al 30′ il tabellone è sul 65-44: nell’ultimo quarto le distanze rimangono invariate e il match si chiude sul punteggio di 89-66 in favore della formazione di coach Martino. Per la Carpegna Prosciutto prossimo appuntamento con l’ultimo match di questa preseason: i biancorossi torneranno sul parquet mercoledì 18 settembre alle 20:30 al Pala Nino Pizza contro la XL Extralight Montegranaro per il 15° Memorial Alphonso Ford.

Coach Federico Perego commenta il match contro la Fortitudo Bologna: ” In questa due giorni qui abbiamo capito cosa servirà per competere nel campionato di Serie A che sta per iniziare: dobbiamo tornare allo spirito battagliero che abbiamo avuto fino a prima di questo torneo e ora dobbiamo guardare avanti. Non esistono giustificazioni o alibi, in ogni partita l’obiettivo è quello di entrare in campo per giocare e dare tutto”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – POMPEA FORTITUDO BOLOGNA 66-89 (14-19; 26-45; 44-65)

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Barford 10, Drell 17, Mussini 11, Pusica 3, Miaschi 3, Lydeka 5, Basso 5, Thomas 10, Totè ne, Zanotti 2. ALL. Perego

POMPEA FORTITUDO BOLOGNA: Robertson 7, Aradori 20, Mancinelli 8, Dellosto 15, Leunen 8, Piazza 2, Simon ne, Fantinelli 5, Daniel 7, Stipcevic 17. ALL. Martino

Fonte: Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.