Pescara, Staselis e Raupys autorizzati a rientrare in Lituania

Pescara Basket comunica che nei giorni scorsi i tesserati Mantvydas Staselis e Simas Raupys sono stati autorizzati, di comune accordo con la società biancazzurra, a rientrare in Lituania, stante la situazione di incertezza dovuta all’emergenza pandemica ed alle disposizioni governative che impediscono lo svolgimento degli allenamenti indoor almeno fino al 3 Dicembre, con l’inizio del campionato di Serie C Gold ulteriormente posticipato a non prima del 10 Gennaio 2021.
I due atleti lituani proseguiranno la preparazione in patria, dove le norme circa la pratica sportiva sono molto meno stringenti, costantemente monitorati da coach Vanoncini e dal preparatore Pizzoli, ed appena Governo e Federazione consentiranno una regolare ripresa degli allenamenti anche in Italia torneranno in riva all’Adriatico per riaggregarsi al gruppo biancazzurro”.

Fonte: ufficio stampa Pescara Basket

Commenta
(Visited 28 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.