Phil Greene IV potrebbe essere il prossimo playmaker di Brindisi

Si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono Phil Greene IV come ormai il prossimo playmaker dell’Happy Casa Brindisi.

Il classe 1992 lo scorso anno in forza alla Tezenis Verona – stando a quanto riferisce “La Gazzetta del Mezzogiorno” – è in procinto di firmare il contratto con la società pugliese che, nel frattempo, ha praticamente chiuso per la riconferma di Milenko Tepic.

 

Commenta
(Visited 86 times, 1 visits today)

About The Author

Carmine Lione Carmine Lione è uno scrittore e giornalista freelance, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Attualmente iscritto al Corso di Laurea in “Lingue e Culture Straniere” presso l'Ateneo di cui sopra, ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra cui zerottonove.it. Ha ricoperto l'incarico di Capo Addetto Stampa della società cestistica Polisportiva Battipagliese ed attualmente presta la sua voce per le telecronache del Basket Bellizzi in onda su LiraTv e del Salernum Baronissi per l'emittente SeiTv. Per quanto concerne la scrittura, nel corso della sua esperienza artistica, ha pubblicato due opere: “Tempi Moderni”, raccolta di racconti edita dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo e “Luce al neon”, primo romanzo autopubblicato.