Piacenza-Mantova, le parole di coach Di Carlo e capitan Perego

La Bakery è pronta a tornare in scena. Dopo la sosta di campionato causata dalla Coppa Italia i biancorossi sono tornati in pista per prepararsi alla sfida, quanto mai delicata, contro gli Stings Mantova. Una partita carica di significato per la truppa di coach Di Carlo che, dopo la sconfitta di Verona, vuole tornare ed esultare e a raccogliere due fondamentali punti nella corsa salvezza.

È proprio il condottiero biancorosso che, ai microfoni di Bakery TV, tira le conclusioni della due settimane di duro lavoro condite dell’amichevole contro Tortona.

Durante questo periodo off dovuto alla Coppa Italia, la squadra ha ripreso vigore. Dopo la brutta trasferta di Verona, preceduta da una settimana molto travagliata, in questi giorni abbiamo cercato di rimettere insieme i pezzi. Per quanto riguarda l’amichevole di mercoledì va premesso che a loro mancavano due elementi importanti, ma l’approccio della squadra mi è piaciuto e tutto sommato posso dirmi moderatamente ottimista”.

Sfortunatamente non ha potuto essere della partita il nuovo arrivo Spera. Un virus debilitante ne sta ritardando l’innesto.

Purtroppo questo virus non ci ha permesso di schierarlo mercoledì, e vien da sé che il suo inserimento proceda a singhiozzo. Contiamo di recuperarlo al più presto per inserirlo al meglio nei meccanismi della squadra”.

Come vanno affrontati gli Stings di coach Alex Finelli (palla a due alle 18:00).

Mantova negli ultimi due mesi ha viaggiato ad un ritmo importante. È una squadra che proprio con l’arrivo di Finelli ha messo insieme un cammino di tutto rispetto e anche discretamente continuo. Ritengo siano molto quadrati e con logiche di roster importanti. Noi dovremo giocare per un unico risultato perché quella con Mantova è un appuntamento da cerchiolino rosso e proprio non possiamo prescindere dal portare a casa due punti”.

Dopo le parole del coach si è fatto sentire anche capitan Perego, sempre ai microfoni di Bakery TV.

Diciamo che la pausa è arrivata nel momento giusto. Dopo la sconfitta con Verona ci siamo messi sotto e, sopratutto la settimana scorsa, abbiamo lavorato molto duramente. Una fatica quanto mai necessaria per aggiungere benzina in vista del rush finale. Da domenica fino al termine di Aprile saranno sette finali ed ogni partita avrà il peso specifico di una vera e propria gara da titolo.

Dopo i 17 punti nell’amichevole contro Tortona, “Peg” ha anche affrontato il tema Mantova.

Loro sono in una posizione di classifica tutto sommato tranquilla e arrivano dalla bella vittoria in casa contro Ravenna. Nonostante la gare in trasferta non siano il loro pane la partita sarà sicuramente complicata. La loro esperienza, mista agli stranieri e al gruppo di giovani gli ha permesso di trovare il giusto equilibrio ed esprimere un ottimo basket. Per noi, oggi, affrontare Mantova o qualsiasi altra squadra cambia poco. Ogni partita è fondamentale e andrà affrontata al 100% sotto l’aspetto del gioco e motivazionale.

Note – Tutti a disposizione per coach Di Carlo

Media – Diretta LNP TV, in video streaming sul web su abbonamento (www.legapallacanestro.com), collegamenti su Radio Sound (95, 94.6 MHz) aggiornamenti sui social Instagram e Facebook della Bakery Basket – Pallacanestro Piacentina.

Fonte: Ufficio Stampa Bakery Piacenza

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.