Pielle Livorno-ABC Castelfiorentino 84-59: ABC travolta al Palacosmelli

In gara-1 della semifinale playoff la Pielle Livorno batte l’Abc 84-59. Mercoledì gara-2 a Castelfiorentino.

La sconfitta più pesante nella partita più importante.
La Pielle Livorno fa valere il fattore campo imponendosi al Palacosmelli sull’Abc Castelfiorentino per 84-59 e portando la serie semifinale sull’1-0. Una sconfitta, quella gialloblu, davvero amarissima, giunta al termine di una gara aperta fino a metà della terza frazione, quando i padroni di casa sono scappati e divenuti irraggiungibili.
Che servisse un’impresa si sapeva, che il campo sarebbe stato una vera e propria bolgia, pure: il pubblico labronico ha letteralmente rappresentato il sesto uomo in campo in un palazzetto gremito all’inverosimile in ogni angolo. Poi la verve e la grinta della squadra di casa hanno fatto il resto, insieme a percentuali letteralmente da capogiro per la Pielle (53% da due, 35% da tre) e assolutamente rivedibili per l’Abc (46% da due, 19% da tre), in serata completamente-no soprattutto dalla lunga distanza. Ma indubbiamente, al di là delle percentuali e delle statistiche, non possiamo non citare i meriti dei padroni di casa, così come i demeriti della formazione castellana, che negli ultimi quindici minuti non ha saputo trovare il bandolo della matassa cadendo in un completo e totale black out, con amnesie tanto offensive quanto difensive da cui è doveroso rialzarsi immediatamente, e che non hanno fatto che alimentare la determinazione di una Pielle già ampiamente in scia positiva.
Detto questo, adesso è necesario resettare e prepararsi alla sfida di mercoledì. Perchè nei playoff ogni partita fa storia a sè. E quella di mercoledì sarà già una sfida da dentro o fuori: vincere per portare la serie in parità e andare alla “bella”, perdere per salutare qui quel sogno chiamato “finale”.
In or out.

Al Palacosmelli l’Abc schiera Corbinelli, Montagnani, Manetti, Tozzi, Delli Carri. Avvio in grandissimo equilibrio, tra due squadre che si studiano e che dopo 4 minuti viaggiano in perfetta parità (6-6). L’Abc prova ad allungare con Delli Carri dalla lunga distanza (6-10), ma la Pielle resta in scia sempre dall’arco con Malvone e si va al primo mini break sul 12-15.
La seconda frazione si apre con quattro punti consecutivi firmati Sidoti e Dell’Agnello per il sorpasso Pielle (16-15), ma l’Abc affonda un parziale di 4-15 con Tozzi sugli scudi toccando la doppia cifra di vantaggio (20-30). Un break a cui però la Pielle risponde immediatamente con un contro parziale di 14-0 firmato Buzzo/Dell’Agnello/Malvone che vale il 34-30 su cui si va al riposo lungo.
Al rientro Delli Carri e Manetti ristabiliscono il +1 gialloblu (34-35), ma è ancora Malvone dall’arco, seguito da sei punti consecutivi di Dell’Agnello, a mettere la firma sul +9 Livorno (46-37 al 25). Un vantaggio che, da questo momento in poi, la Pielle non perderà più. Dopo il +12 dei locali, Corbinelli infila la tripla del -9 Abc (53-44), ma è ancora Malvone dall’arco a fare malissimo alla truppa gialloblu, con Dell’Agnello che dalla lunetta mette la firma sul +13 (57-44), finchè Tozzi allo scadere chiude la frazione sul -11 gialloblu (57-46).
All’inizio dell’ultimo quarto l’Abc tenta la carta della zona e trova un mini break con il solito Tozzi da sotto e Montagnani dalla lunetta che sembra riaprire le speranze gialloblu (57-50). Ma non stavolta. La squadra di casa riprende immediatamente in mano il comando delle operazioni e in un amen, gudata da Sidoti e Dell’Agnello, tocca il +20 al 35′ (70-50). Il resto serve soltanto per le statistiche.

Adesso testa a gara-2. E’ tutto da rifare, è vero, ma ancora niente è perduto.
Mercoledì ore 21 tutti al Palazzetto con i nostri ragazzi.

PIELLE LIVORNO – ABC CASTELFIORENTINO  84-59

Parziali: 12-15; 22-15 (34-30); 23-16 (57-46); 27-13 (84-59)

Pielle Livorno: Massoli 10, Bertolini, Bugalassi 2, Malvone 21, Giannetti 2, Cianetti, Capobianchi 2, Dell’Agnello 22, Sidoti 15, Vannini, Venditti, Buzzo 10. All: Mori.

Abc Castelfiorentino: Montagnani 11, Delli Carri 12, Corbinelli 9, Iserani ne, Cantini ne, Tozzi 16, Papi 6, Daly, Manetti 3, Taiti 2. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Arbitri: Quadrelli di Varese, Castellano di Milano.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa ABC Castelfiorentino

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author