Pielle Livorno-ABC Castelfiorentino 90-78: ABC sconfitta. In finale va la Pielle

Si infrange in gara-3 il sogno gialloblu con la Pielle Livorno che fa valere il fattore campo e si impone sull’Abc Castelfiorentino per 90-78 conquistando così il pass per la finale playoff che manderà in scena il derby tutto livornese contro la Liburnia Livorno.
I ragazzi di Daniele Bagnoli escono comunque a testa altissima da questi playoff, avendo ormai abbondantemente raggiunto i due obiettivi che la società si era imposta ad inizio stagione: un obiettivo di classifica, che era appunto il raggiungimento dei playoff, e un obiettivo ancor più importante, ovvero la crescita dei giovani. Un gruppo fatto in casa, in cui dopo tanti anni la castellanità è tornata a rappresentare il valore aggiunto, ed in cui i tanti giovani classe 98/99/2000 non sono stati dei giovani aggregati alla rosa, ma hanno rappresentato 5/10 della panchina gialloblu. Un orgoglio, e un piacere, vederli crescere ed essere riusciti a raggiungere, proprio con loro, gara-3 della semifinale playoff.
Chiaramente grande, grandissimo, il merito dei veterani, che sono riusciti ad integrare le nuove leve e ad adattarsi ad un gioco ben diverso rispetto a quello degli ultimi anni, rappresentando per i giovani i fari a cui aggrapparsi ed ispirarsi. Un mix di esperienza e gioventù che è stato senza dubbio il nostro marchio di fabbrica ed il nostro punto di forza.
Last but non least…lo staff tecnico gialloblu, ormai una squadra super collaudata che con pazienza, passione e grandissima competenza ha saputo creare, amalgamare e gestire un gruppo nuovo e giovane, raggiungendo gli obiettivi della società.
Per questo, a tutti loro, non può che andare il nostro più sentito GRAZIE. Vedere nuovamente pieno il nostro Palazzetto, vedere i castellani che ogni domenica sono tornati ad incitare e tifare i “loro” ragazzi, vedere nuovamente un nutrito gruppo di giovani partiti da Castelfiorentino con cinque ore di anticipo sulla partita per prepararsi a sostenere la loro squadra, proprio come accadeva diversi anni fa, e riassaporare quella passione beh…è stata indubbiamente la nostra vittoria più grande.

Siamo arrivati a giocarci una gara-3 di semifinale che sapeva tanto di impresa. Un campo infuocato, un vero e proprio fortino che, già prima della palla a due, si era trasformato in una bolgia da cui era chiaro che sarebbe stato veramente difficile uscirne vincitori. Nonostante tutto ci abbiamo provato.
Ottimo l’avvio della truppa gialloblu che nei primissimi minuti ha provato a scappare toccando il +8 (3-11), ma ben presto la squadra di casa, sorretta dal suo pubblico, è tornata a farsi sotto fino a chiudere la frazione in perfetta parità (22-22).
Nel secondo quarto, guidati da un Buzzo letteralmente immarcabile dalla lunga distanza (35 realizzati), i locali hanno iniziato ad allungare e sul +6 Pielle coach Bagnoli ha provato ad invertire l’inerzia chiamando time-out per spezzare il ritmo labronico. Ma ormai la squadra di casa era in scia positiva e, complici anche diverse amnesie difensive gialloblu, ha affondato un break di 29-9 andando al riposo lungo sul +20 (51-31).
Al rientro dagli spogliatoi, con l’Abc in piena emergenza falli, la Pielle è arrivata a toccare anche il +25 (68-43), ma Papi in penetrazione e Taiti che per due volte consecutive ha impattato dall’arco, hanno ridimensionato il vantaggio livornese mandando tutti all’ultimo mini break sul -13 Abc (70-57).
Nella quarta frazione Livorno è riuscita ad amministrare il vantaggio fino a 180 secondi dalla sirena, quando i gialloblu hanno avuto il merito di non mollare e, con un parziale di 2-13 condotto dal duo Corbinelli-Montagnani, sono arrivati a toccare il -8 (86-78) quando mancava l’ultimo giro di lancette. Ma Dell’Agnello ha risposto per il nuovo +10 Pielle, e l’Abc non è più riuscita a replicare.

PIELLE LIVORNO – ABC CASTELFIORENTINO   90-78

Parziali: 22-22; 29-9 (51-31); 19-26 (70-57); 20-21 (90-78)

Pielle Livorno: Massoli 2, Malvone 8, Dell’Agnello 9, Sidoti 18, Buzzo 35, Bertolini, Burgalassi 10, Giannetti, Cianetti ne, Vannini ne, Venditti, Capobianchi 8. All: Mori.

Abc Castelfiorentino: Delli Carri 12, Tozzi 14, Manetti 3, Montagnani 23, Corbinelli 14, Iserani ne, Cantini, Papi 4, Daly, taiti 8. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Arbitri: Agnese e Vastarella di Napoli.

Comunicato a cura di ufficio stampa ABC Castelfiorentino

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author