Pietro Aradori lascia e saluta con una lettera Reggio Emilia dopo due stagioni

Ufficiale l’addio già annunciato da diverse settimane fra Pietro Aradori e la Pallacanestro Reggiana dopo i due anni trascorsi da parte dell’ala della nazionale italiana con la compagine biancorossa nei quali ha chiuso con una media complessiva di 15.7 punti, 4.2 rimbalzi e 2.9 asssist a partita. Il giocatore ha voluto salutare sui propri profili social i tanti tifosi di Reggio Emilia a cui ha dedicato una breve ma significativa lettera d’addio:

“Due stagioni ricche di soddisfazioni, un esperienza umana e professionale che porterò sempre con me, amicizie, gioie e sofferenze con un intera città che mi ha accolto a braccia aperte e dove ho stretto tante amicizie che rimarranno con me per tutta la vita.
Reggio Emilia per me è stata questa, aver vestito la maglia della Pallacanestro Reggiana è stato un onore, condividere emozioni con i tifosi e i miei compagni di squadra è stato fantastico così come essere il capitano di questi splendidi ragazzi.
Grazie per le emozioni che m avete fatto vivere, che fosse al PalaDozza o al PalaBigi, sono sempre state immense e fantastiche.
Ora le strade si dividono e sono già carico per i prossimi impegni con la maglia della nazionale sicuro del vostro supporto.
Vi abbraccio tutti amici miei, vi porterò sempre nel cuore!
Grazie Reggio”

Commenta
(Visited 168 times, 1 visits today)

About The Author