Piombino: Arriva in gialloblu Michele Giovanatto

Quel rinforzo che doveva arrivare a febbraio e che per vicissitudini varie non era giunto a destinazione, arriva, a sorpresa, a tre giornate dal termine, grazie alla riapertura straordinaria del mercato, fatta per dare la possibilità agli atleti dell’Azzurro Napoli, esclusa dal campionato di serie B quando occupava la seconda posizione in classifica, di ricollocarsi in altre realtà.
Piombino cercava un ala e cos’ è arrivato a Piombino Michele Giovanatto.
Nato a Spilimbergo il 2 giugno 1981 , Michele è un giocatore molto eclettico, con i suoi 203 cm per 102 kg, anche se il suo ruolo naturale è quello di 4, può coprire bene più ruoli, capace di giocare sia da centro, spalle a canestro, con le sue doti da grande rimbalzista, che da ala, grazie ad una buona predisposizione per il tiro dalla distanza, Michele andrà ad aumentare le rotazioni di coach Padovano, dando respiro a chi fino qui ha tirato la carretta e sicuramente darà un grande apporto di esperienza, vista la lunga carriera che ha alle spalle .
Giocatore vincente , nel suo curriculum in passato una promozione in B con Omegna e nei periodi più recenti, sei stagioni ad Agrigento con altre tre promozioni conquistate, dalla B dilettanti alla A dilettanti nel 2009/10, dalla DNB alla DNA nel 2011/12 e dalla Legadue Silver alla Gold nel 2012/13, disputando così due campionati in categoria superiore, nell’ultimo dei quali gioca 12 minuti e mezzo a partita segnando 2.5 punti e prendendo 2 rimbalzi di media, nel 2013/14 lascia Agrigento, squadra a cui ovviamente resterà molto legato, per trasferirsi a Palermo, in serie B, dove disputa un ottima stagione, con 27 minuti sul parquet segna 11.2 con 6.8 rimbalzi e 13.2 in valutazione, eccellenti le sue medie al tiro, 54% da due, 79% ai liberi e col 48% da tre è il miglior tiratore del girone, in questa ultima stagione a Napoli ha giocato quasi 25 minuti a partita segnando 6.2 punti col 57% da due, il 27% da tre e il 74% ai liberi, raggiungendo e superando i 1000 punti in carriera, per lui anche 5.2 rimbalzi e 1.5 assist, 8.5 la sua valutazione.
A Michele diamo il più caloroso benvenuto a Piombino

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author