Piombino sfiora l'impresa a Forlì

Il Basket Golfo sfiora l´impresa a Forlì, sconfitta che arriva solo agli ultimi secondi di una partita molto tirata ed equilibrata, i gialloblù, in vantaggio fino a poco più di un minuto dal termine, sbagliano nel finale i tiri che avrebbero potuto dare il successo.
Piombino dunque che non trova i due punti , ma trova conferme sulle proprie qualità e sulla possibilità di giocarsela con chiunque, ci sarà sicuramente da rivedere alcuni particolari e da lavorarci su per migliorarsi, tipo i 46 rimbalzi contro 29 concessi ad una squadra che finora non aveva certo brillato in tal senso, ma Padovano nel complesso si è dichiarato soddisfatto della prestazione dei suoi, seppur rammaricato per le occasioni sbagliate nel finale .
Nel Forlì non scenderà in campo Rombaldoni, il match parte nei primi minuti nel segno dell´equilibrio, dopo 4 minuti il punteggio è sul 7 a 6 per i gialloblù, grazie ai canestri di Guerrieri e Venucci e la bomba di Genovese, poi Piombino smarrisce la via del canestro, Gigena infila uno 0 su 4 dal campo e dall´altra parte la premiata ditta Vico Pignatti piazza il breck per i padroni di casa, il primo dirige la squadra e distribuisce assist a gogò, saranno ben 5 nel primo quarto, il rasta ex Siena invece sarà realizzatore implacabile, 10 punti nel quarto e 24 totali, Forlì arriva così a più 8 , sul 15 a 7, Padovano chiama il time out, al rientro Rotondo firma il più 10, ma gli ingressi di Iardella e Bianchi scuotono la squadra, una palla rubata e canestro del primo, fanno da innesco a tre bombe consecutive dei gialloblù, due di Genovese e una di Venucci, Piombino così recupera fino al 22 a 18 finale.
Si riparte ancora con una bomba di Iardella , con Franceschini, subentrato a Persico, che raccoglie rimbalzi sugli errori al tiro dei padroni di casa e Bianchi che finalmente cancella lo zero dal tabellino di questo campionato, segnando 7 punti nel quarto con un 3 su 3 al tiro, ed è proprio una sua bomba a riportare avanti Piombino sul 29 a 28 a 4 e 30 dal riposo, nel finale di quarto anche Gigena interrompe una serie negativa di 0 su 6 al tiro , piazzando 5 punti consecutivi che portano i suoi sul 36 a 31, la terza bomba su quattro tentativi di Genovese , da il massimo vantaggio degli ospiti, 32 a 39, Bonacini dalla lunetta accorcia per il 34 a 38 a metà tempo.
Nel terzo periodo il Golfo subisce in partenza un parziale di 7 a 0, un quarto caratterizzato da ben 5 palle perse per gli uomini di Padovano, Gigena e iardella rintuzzano i tentativi di fuga dei forlivesi, che però hanno la meglio nettamente in questo quarto, nel finale riallungano riportandosi a più 7 con Rotondo e chiudono sul 55 a 50, con un parziale di 22 a 11.
Nel quarto decisivo è ancora Gigena a trascinare i suoi, 8 punti nel quarto e 18 totali, ma dall´altra sponda è Arrigoni a mantenere i suoi in vantaggio, una sua bomba firma il nuovo più 5 a metà tempo, ma Iardella da due e Venucci dai 6 e 75 firmano la parità a 4 dal termine, ancora Arrigoni piazza un due su tre dalla lunetta per il più due, Persico e Gigena vanno a prendersi entrambi canestro e fallo e chiudendo il gioco da tre punti portano avanti Piombino sul 69 a 66 a 3 dal termine ed è qui che i gialloblù sprecano l´occasione del colpaccio, prima Genovese sbaglia una bomba che sarebbe stata il più 5 a 2 dal termine, Persico fallisce subito dopo il più 4, Vico spara la bomba del più uno per Forlì e ancora Gigena sbaglia la bomba del possibile più due, rimbalzo offensivo e Venucci ancora sbaglia da due, Pignatti segna il più tre a 22 secondi dal fischio finale ed infine ancora Genovese sbaglia a 14 secondi dal termine la bomba della parità, riassumendo in tre minuti 5 tiri 0 canestri e due palle perse.
I sogni di gloria piombinesi finiscono sui liberi del solito Pignatti che sanciscono il 74 a 69 finale.

Unieuro 2.015 Forli´ – Basket Golfo Piombino 74-69 (22-18, 12-21, 21-11, 19-19)
Unieuro 2.015 Forli´: Paolo Rotondo 11 (5/10 da due), Carlos Sebastian Vico 10 (3/11, 1/5), Michele Ferri 7 (0/1, 2/6), Riccardo Iattoni 2 (1/3 da due), Marco Maria Arrigoni 7 (1/3, 1/1), Riccardo Pederzini 11 (3/5, 1/1), Luca Pignatti 24 (8/14, 2/4), Davide Bonacini 2 (0/1 da due) N.E.: Rodolfo Rombaldoni, Niccolo´ Zoboli
Tiri Liberi: 11/17 – Rimbalzi: 46 32+14 (Luca Pignatti 14) – Assist: 13 (Carlos Sebastian Vico 6)
Basket Golfo Piombino: Edoardo Pedroni, Alessio Iardella 9 (3/4, 1/2), Giacomo Guerrieri 2 (1/1, 0/2), Edoardo Persico 5 (2/8 da due), Mattia Venucci 16 (4/10, 2/4), Marco Franceschini 3 (1/4 da due), Camillo Bianchi 7 (2/2, 1/2), Mario Alberto Gigena 18 (5/10, 2/6), Salvatore Genovese 9 (0/1, 3/6) N.E.: Mirko Mari
Tiri Liberi: 6/8 – Rimbalzi: 29 25+4 (Edoardo Persico 8) – Assist: 6 (Mattia Venucci 4) – Cinque Falli: Alessio Iardella

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author