Pistoia, Esposito: "Siamo partiti in maniera soft e questo non ha funzionato"

Il coach della The Flexx Pistoia Vincenzo Esposito: “Siamo partiti in maniera soft mettendo un quintetto un po’ atipico, proteggendoci nell’area e rischiando un po’ di più nel tiro da fuori. Non ha funzionato e siamo corsi ai ripari e abbiamo rimesso in piedi la partita molto bene giocando bene in difesa e cercandoci in attacco. Quando però si è alzata l’intensità difensiva di Sassari, in particolar modo a metà del terzo quarto, siamo calati sia fisicamente sia mentalmente, e abbiamo iniziato a giocare in maniera un po’ affrettata, cercando di andare a concludere o comunque  di ottenere qualcosa di positivo nei primi 5 secondi dell’azione.  Questo ci ha fatto innervosire e ci ha esposto a delle situazioni di transizione dove Sassari ha tirato con ottime percentuali. Devo però dire che la squadra ha giocato una buona gara, tenuto conto che ogni settimana dobbiamo giocare con un roster diverso. Siamo venuti in una situazione ancora una volta di emergenza. Speriamo di avere quanto prima il roster definitivo in modo da poter giocare con un gruppo al completo e di poter far giocare tutti nel loro ruolo.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author