Pistoia, parla Mian: "Bravissimi a vincere una partita già vinta"

Il giocatore biancorosso commenta la vittoria di Torino: “Partiti benissimo, poi sorpresi dal loro rapido rientro, ma a quel punto tutti hanno dato il loro contributo per portare a casa una vittoria che volevamo fortemente”.

Fra i grandi protagonisti della vittoria in casa della Fiat Torino, Fabio Mian analizza con chiarezza la prestazione della squadra: “E’ stata una vittoria voluta con forza. Siamo partiti fortissimo, come ci eravamo prefissati e come non facevamo da tempo, soprattutto in trasferta. Nei primi due quarti siamo stati molto bravi: in difesa, ma anche in attacco, andando sempre a colpire nei loro punti deboli. Poi nel secondo tempo, anche se ci aspettavamo il loro rientro -afferma il giocatore friulano- siamo stati un po’ sorpresi: Torino ha alzato il livello, ma noi ci abbiamo messo anche del nostro… A quel punto siamo stati ancora più bravi a rivincere nuovamente una partita già vinta, contribuendo tutti quanti, dal primo all’ultimo, a un successo davvero fondamentale”.

Gli ultimi due mesi sono stati decisamente positivi, sia a livello personale che di squadra: “E’ vero -concorda Mian- ma non è successo nulla di clamoroso: semplicemente siamo riusciti ad allenarci tutti assieme, spesso al completo e a creare le gerarchie che servono a una squadra per fare bene. L’impegno da parte nostra non è mai mancato, ma se non si riesce a lavorar bene in settimana, poi è dura ottenere i risultati la domenica”…

L’ultimo pensiero di Mian è per i tifosi: “Un ringraziamento speciale a loro, che anche oggi, come sempre, ci hanno seguito in tanti. Ne approfitto per fare gli auguri per una serena Pasqua a tutti i pistoiese, sportivi e non”.

Fonte: Ufficio Stampa Pistoia Basket

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author