Play-off, si parte: Dolomiti Energia contro Milano per stupire ancora

L’Aquila ritrova l’EA7 eliminata in Eurocup in gara1 dei quarti (domenica Sky2 ore 19.30): Repesa senza Cinciarini ma con Batista e Gentile, Buscaglia schiererà Cummings al posto di Sanders

Da una parte la squadra con più storia, 26 Scudetti e 3 Coppe dei Campioni, e la squadra più ricca, in termini di budget e talento del roster a disposizione. Dall’altra la Cenerentola della pallacanestro italiana, arrivata nella massima serie da due anni e capace di non fallire mai la qualificazione a play-off e Final Eight, condendo il tutto con una semifinale di Eurocup conquistata alla prima partecipazione europea. Impossibile presentare la serie dei quarti di finale di Serie A Beko tra EA7 Milano e Dolomiti Energia Trentino, che partirà domenica alle 19.30 al PalaDesio (diretta tv su Sky Sport 2) senza ricorrere a cliché tanto facili quanto densi di retorica. Soprattutto se il confronto arriva nel primo turno di play-off di una stagione in cui Aquila Basket Trento ha dimostrato in modo chiaro, eliminando l’Olimpia nel doppio confronto dei quarti di Eurocup, di non volersi accontentare più di partecipare al ballo solo fino al rintoccare della mezzanotte. 

I PRECEDENTI A dispetto di blasone, risorse economiche a disposizione e qualità dei giocatori, infatti, nei sei confronti andati in scena tra le due formazioni in queste due annate, il bilancio è tornato in perfetta parità (3-3) grazie al doppio successo ottenuto due mesi fa in Europa dai bianconeri (83-73 al PalaTrento, 79-92 al Forum). La Dolomiti Energia si presenta quindi a questa post-season con tutta la fiducia garantitale da un record stagionale di 3-1 contro le Scarpette Rosse (80-73 Aquila nella prima di campionato a Trento, 83-79 per i meneghini nel ritorno giocato a gennaio), ma con la chiara consapevolezza dei propri limiti (15-15 il bilancio della altalenante regular season trentina in serie A conclusa all’ottavo posto) e del livello di un avversaria comunque capace di vincere la regular season con buona sicurezza (22-8) dominando inoltre le Final Eight di Coppa Italia quando si è trattato di giocare gare senza domani

QUI MILANO L’EA7 di Jasmin Repesa si presenterà a questa serie al meglio delle cinque sfide (gara 2 martedì 10 al PalaDesio con diretta tv su RaiSport 2 alle 20.45, gara 3 al PalaTrento giovedì 12 alle 20.30, prevendita libera per tutti da lunedì alle 15.30 presso Aquila Basket Store oppure al link bit.ly/vsMilano12-05-16) con diverse novità di formazione. Mancherà, come già successo nel ritorno di Eurocup, Andrea Cinciarini, fermato questa volta da un problema muscolare occorso mercoledì a Sassari, ma dovrebbero esserci il potente centro uruguayano Esteban Batista, mai andato in campo nei precedenti stagionali contro Trento, e il capitano Alessandro Gentile, che ha recuperato dal problema al pollice in anticipo sui tempi previsti.

QUI TRENTO La Dolomiti Energia di Maurizio Buscaglia, per contro, non avrà Peppe Poeta, annunciato in miglioramento dal trauma alla coscia ma non ancora pronto al rientro, e schiererà il nuovo acquisto Will Cummings (12 punti nel convincente esordio di Caserta) come quinto straniero al posto di un Jamarr Sanders ancora in ritardo di condizione dopo il brutto infortunio alla caviglia lamentato proprio nell’andata dei quarti di Eurocup contro Milano.

ARBITRI E MEDIA Gara 1 dei quarti verrà arbitrata davanti a un PalaDesio esaurito in ogni ordine di posto da Dino Seghetti, Gabriele Bettini e Guido Di Francesco. L’incontro verrà trasmesso in telecronaca diretta da Sky Sport 2 a partire dalle 19.30. La differita del match andrà in onda su TNN lunedì sera alle 22.30. 

 

Ufficio Stampa

DOLOMITI ENERGIA BASKET TRENTINO

 

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author