Serie A2, Giudice Sportivo: i provvedimenti disciplinari

Serie A2
Ottavi Playoff – Gare del 5 maggio 2019

UNIEURO FORLI’. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri e un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

JUNIOR LIBERTAS C. MONFERRATO. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri e un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

CIMOROSI ROSETO. Ammenda di Euro 1.100,00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

MASSIMO GRITTI (dirigente REMER TREVIGLIO). Inibizione determinata in mesi tre, dal 07/08/2019 al 07/11/2019 per violazione dei principi di lealtà e correttezza, perché al termine della gara si trovava nell’area degli spogliatoi come confermato dall’osservatore degli arbitri, sebbene fosse stato già oggetto di un precedente provvedimento di inibizione con scadenza 6 agosto 2019 della stessa fattispecie.

EDILNOL BIELLA. Ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso un tesserato ben individuato della squadra avversaria e per uso di fischietti.

GSA UDINE. Squalifica campo per 1 gara perché a fine gara un individuo offendeva e minacciava il primo arbitro nei pressi dell’ingresso del tunnel di accesso agli spogliatoi.

Fonte: Ufficio Stampa Fip

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.
Per Info