PMS Moncalieri-Basket Cecina 70-68, la PMS soffre, ma vince e aggancia la vetta

Partita importante per la Allmag che deve riscattare la sconfitta dell’andata e soprattutto, vincendo, potrebbe agguantare in vetta Omegna, sconfitta da Varese.
7-7 dopo 6’30”, si sente l’impatto emotivo alla partita di Cecina, strigliata in settimana dal proprio presidente; molti errori al tiro. 14-10 PMS propiziato da un 5-0 firmato Cattapan-Coviello a 1’54” dalla sirena di primo quarto. Canestro sulla sirena di Gioria per il 16-14 per i gialloblu.
5-0 Cecina in avvio di secondo quarto (19-16 dopo 2’). Bomba del sorpasso di Tassone a 4’35” (21-19) dalla sirena lunga. Gli ospiti rispondono subito con un 4-0 di Mazzantini (23-21 Cecina a 3’45” dalla fine). Il quarto termina 29-31 per gli ospiti.
In avvio di terza frazione subito una palla rubata con contropiede di Di Bonaventura per ristabilire la parità a quota 31. Bomba di Coviello e +3 gialloblu. Di Bonaventura è rovente: 7-0 di parziale Allmag e timeout Cecina. Merletto da tre per il 39-31 dopo 2’30” di periodo. Continua il parziale dei padroni di casa (14-2) che ancora con quattro punti di Di Bonaventura trovano 43-33. Il numero 55 gialloblu assoluto protagonista della frazione con 15 punti e 4 rimbalzi. 59-49.
Cecina è tutt’altro che abbattuta: a 4’58” dalla sirena finale, Lasagni mette la bomba del -5 (62-57). Il parziale si allunga a 8-0 con un’altra bomba di Lasagni: ospiti a -2. Coviello dalla lunetta regala ossigeno a Moncalieri (64-60 a 3’35” dalla sirena conclusiva). Bomba mortifera ancora di Lasagni e sorpasso Cecina: 64-66 a 2’15” dalla fine. Fallo offensivo commesso da Agbogan nell’azione successiva; momento delicatissimo del match per i gialloblu. Canestro fondamentale di Gioria per il pareggio a quota 66 con 47” sul cronometro. Cecina orchestra l’attacco e va al tiro, ma sull’errore recupera il rimbalzo l’indemoniato Lasagni che subisce il fallo; dalla lunetta fa 2/2 e Cecina torna sopra di due (66-68 con 32” da giocare). Lasagni croce e delizia degli ospiti; il numero 69 commette fallo sul tiro da tre di Tassone che dalla lunetta è glaciale: 69-68 PMS quando mancano 25”. Rubata strepitosa di Coviello che vola in contropiede e subisce l’antisportivo di Bruni: 1/2 e possesso PMS. Gioria subisce fallo a 8” dalla sirena, ma fa 0/2. Nei secondi rimanenti Cecina orchestra l’ultimo assalto, ma la tripla tentata da Bruni si spegne sul ferro. Vittoria che mette a dura prova le coronarie degli oltre 1000 spettatori presente al PalaRuffini, ma che proprio per questo assume un sapore speciale.

LE PAROLE DEL COACH LORENZO PANSA
“Nel primo tempo siamo stati bravi a pareggiare la loro forza emotiva e se fossero entrati due tiri da tre piedi per terra in più probabilmente non avremo chiuso sotto nel punteggio. Nel terzo quarto siamo stati bravissimi e abbiamo ritrovato ritmo in attacco. L’unica cosa che rimprovero ai ragazzi è che non sono stati cinici nel chiudere la gara quando siamo andati sul +12. In quei casi dobbiamo imparare a chiudere la partita”

IL TABELLINO DEL MATCH
ALLMAG PMS MONCALIERI-BASKET CECINA 70-68 (16-14, 13-17, 30-18, 11-19)
MONCALIERI: Gioria 10, Agbogan 4, Tassone 6, Coviello 16, Merletto 4, Treier, Smorto 6, Cattapan 4, Conti 5, Di Bonaventura 15. All. Pansa. Ass. Squarcina
CECINA: Danna 3, Zaccariello, Biancani, Spera 1, Mazzantini 10, Spatti 2, Bruni 30, Salvadori 5, Lasagni 17, Turini. All. Bandieri. Ass. Bernabei

Comunicato a cura di Ufficio Stampa PMS

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author