PMS Moncalieri-Pall. Crema 71-62, la squadra di coach Baldiraghi lotta ma cede ai piemontesi

Vittoria accarezzata per un tempo intero ma tuttavia mancata per la Pallacanestro Crema. Ospite sul parquet della PMS Basketball di Moncalieri capoclassifica del girone A, gli uomini di coach Baldiraghi fanno vedere la strega ai padroni di casa imponendo il loro tipico gioco intenso e fisico per quasi tutto il primo tempo, dimostrando di non essere arrivati allo scontro tra le grandi per grazia ricevuta ma per indubbia capacità.

È dei padroni di casa l’avvio delle marcature con un tiro realizzato dall’area da Di Bonaventura, a cui i leoni hanno risposto con una bella tripla di Liberati mandato a canestro dal rimbalzo offensivo di Bozzetto. Realizzazione che ha dato il via al dominio nero rosa fino ad un massimo vantaggio di +7 a pochi secondi dal fischio della prima sirena e salito a +10 al rientro in campo, grazie ad un ottimo tiro da fuori area del capitano. Ripresisi dall’inaspettata aggressività degli ospiti i piemontesi di coach Pansa hanno iniziato un lento lavoro di recupero, raggiungendo la parità al minuto 13’30’’. Nei minuti successivi il gioco si è mantenuto su una costante situazione di equilibrio, fino alla sirena della pausa lunga sul punteggio di 35 pari, chiaro segno delle capacità dei cremaschi di rivaleggiare a testa alta anche con le prime della classe.

Al rientro dalla pausa lunga i padroni di casa hanno dato fuoco alle polveri mettendo in difficoltà i leoni in nero rosa, accaparrandosi stabilmente un piccolo vantaggio e mantenendolo tale fino allo scadere dei 40’. Gara 1 ad appannaggio dei piemontesi. PMS Basketball 71 – Pallacanestro Crema 62. Nemmeno il tempo di tirare il fiato che domenica gli uomini di coach Baldiraghi saranno chiamati a tirare fuori le unghie sul parquet amico, per cercare di pareggiare i conti contro i gialloblu moncalieresi.

Torino ha vinto meritatamente. Ha approcciato meglio di noi la gara, sfruttando fisicità ed entusiasmo” le parole a caldo del coach Massimiliano Baldiraghi “noi potevamo fare meglio soprattutto in attacco dove abbiamo trovato poche soluzioni. In gara 2 dovremo essere più attenti e più cattivi in tutte le situazioni”.

Allmag Moncalieri – Pallacanestro Crema 71-62 (12-19, 23-16, 20-14, 16-13)

Allmag Moncalieri: Francesco Conti 16 (3/4, 1/1), Leone Gioria 14 (3/7, 0/1), Daniele Merletto 11 (1/1, 3/4), Allen Agbogan 10 (3/3, 1/2), Maurizio Tassone 5 (1/4, 1/4), Giorgio Di bonaventura 4 (1/2, 0/0), Antonio fabrizio Smorto 4 (2/4, 0/1), Riccardo Coviello 3 (0/2, 1/4), Kaspar Treier 3 (0/0, 1/3), Riccardo Cattapan 1 (0/1, 0/0) Tiri liberi: 19 / 28 – Rimbalzi: 28 5 + 23 (Francesco Conti 8) – Assist: 8 (Francesco Conti 2)

Pallacanestro Crema: Marco Pasqualin 16 (5/10, 0/1), Alessandro Petronio 14 (1/1, 3/4), Davide Bozzetto 10 (2/4, 2/5), Davide Liberati 10 (2/6, 2/6), Daniele Manuelli 5 (2/6, 0/1), Pietro Del sorbo 5 (1/1, 1/2), Thomas De min 2 (1/9, 0/1), Luca Tardito 0 (0/2, 0/0), Davide Bovo 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Nicoletti 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 10 / 22 – Rimbalzi: 29 9 + 20 (Davide Bozzetto 13) – Assist: 5 (Alessandro Petronio 3)

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Crema

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author