Poderosa Montegranaro, arriva Nelson Rizzitiello

La Poderosa Pallacanestro Montegranaro è lieta di annunciare l’ingaggio fino al termine della stagione dell’atleta Nelson Rizzitiello, proveniente dalla Gioiellerie Fabiani Montecatini (serie B, girone A). Nato a Milano nel 1984 ma di origini argentine, il nuovo giocatore gialloblu è un’ala capace di giocare indifferentemente vicino e lontano da canestro, avendo stazza (198 centimetri di altezza) e mani per poter giostrare senza problemi tra i ruoli di 3 e 4. La Poderosa, tra l’altro, ha imparato bene a conoscere Rizzitiello nel corso della scorsa stagione, quando affrontò Broglia e compagni tanto nella semifinale di Coppa Italia quanto nella finale per la promozione in A2, risultando decisivo in entrambe le sfide vinte vestendo insieme a Marcelo Dip la casacca dell’Eurobasket Roma: 9 punti con 2/3 dall’arco a Rimini, 12 punti a Montecatini. Vestirà la casacca numero 32.

Il neogialloblu è un veterano della categoria, avendo girato lo Stivale in lungo e in largo nel corso di 14 anni di carriera. Cresciuto cestisticamente nelle giovanili della Stella Azzurra Roma, tra il 2003 e 2005 proprio con i romani gioca le sue prime due significative stagioni di serie B, collezionando 10.3 punti e 3.4 rimbalzi per gara nella seconda di esse. Passa poi a Jesi ed inizia un lungo girovagare tra A2 e B, vestendo le maglie di Ancona, Patti, Barcellona Pozzo di Gotto, San Severo, Piacenza, Napoli e Trapani. Con i siciliani gioca la sua miglior stagione a livello statistico in Dnb (16,4 punti col 40% da 3) nel 2012/2013 ed approda in A2 grazie allo scambio di titoli con Scafati. Nel 2014/2015 arriva a Palermo, portando i siciliani ai playoff. Il giro d’Italia di Nelson continua a Roma, dove arriva il giorno di Befana del 2016 per rimpolpare le fila di un’Eurobasket già lanciata verso la vetta del proprio girone. Il suo arrivo è determinante nella cavalcata dei capitolini verso quella serie A2 che, chiusa la parentesi di questa prima metà di stagione a Montecatini, vuole provare a riconquistare.

Queste le prime parole di Rizzitiello in gialloblu: <<Per me è una sorta di ritorno a casa, visto che abito non molto lontano da qui e Montegranaro la conosco da molto tempo. Ho incrociato la Poderosa lo scorso anno in due occasioni e ho visto quanto questa società sia ambiziosa. Appena saputo che c’era la possibilità di venire non ho esitato. Sono contento di essere qui, ringrazio sia la società che coach Ceccarelli che mi hanno voluto con forza ma voglio fare un in bocca al lupo anche ai miei ormai ex compagni di Montecatini per il prosieguo della stagione. Ritrovo Dip dopo la promozione dell’anno passato, anche nella scorsa stagione ero arrivato in corsa a Roma, sono situazioni abbastanza simili, spero di portare bene anche stavolta>>

Ufficio Stampa Poderosa Montegranaro

Commenta
(Visited 140 times, 1 visits today)

About The Author

Lorenzo Neve Sono nato a Isernia il 19-08-1996, mi sono diplomato all'istituto tecnico per geometri e sto continuando gli studi per l'abilitazione di geometra. Ho giocato a basket per circa 10 anni e seguo molto la pallacanestro italiana ed europea.